Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 28 aprile al 3 maggio 2021

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo.jpg

La situazione dei mercati nel mondo

Tunisia 

L'esportazione di agrumi dalla Tunisia è in aumento: da ottobre 2020 all'inizio di aprile 2021 sono state esportate 15.246 tonnellate di agrumi per un valore di 31 milioni di dollari Usa. È interessante che l'89% dell'esportazione è rappresentata dalla varietà così detta "maltese". Si tratta di un clone di Tarocco, quindi di arancia pigmentata
(fonte: Groupement interprofessionel des fruit)


Mondo

Il Consiglio internazionale dei cereali (Cic) ha ulteriormente stimato al rialzo la produzione mondiale di cereali passando da 2.216 milioni di tonnellate a 2.226 milioni di tonnellate in aprile. Si tratterebbe di un rialzo del 2% rispetto alla produzione della precedente annata. 
(fonte: Cic) 

Il prezzo del mais sui mercati mondiali è ancora in aumento. L'aumento è dovuto alle incertezze sulle semine in Usa e alla siccità che colpisce alcune aree del Brasile. Le condizioni colturali paiono invece migliori in Argentina. 
(fonte: Borsa Chicago)


Ue

La Commissione Ue, la scorsa settimana, ha rivisto le previsioni di raccolta del grano a 124,8 milioni di tonnellate (Ue a 27 senza Uk) con una riduzione di due milioni di tonnellate rispetto alla precedente. Nelle borse europee si è registrato un generalizzato rialzo per i cereali. Il prezzo del grano pare sostenuto da quello del mais.
(fonte: Comm. Ue/Borse Ue)

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: cerealicoltura import/export mercati siccità semina

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 260.330 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner