Starprop & Helmstar 75 WG: l'unione fa la forza

La soluzione Combi Pack di Cheminova per frumento e orzo

Donatello Sandroni di Donatello Sandroni

Contenuto promosso da Cheminova Agro Italia
Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Cheminova Agro Italia.

Cheminova-Starprop-Helmstar.jpg

Da Cheminova

Una confezione, due soluzioni. Così, sulla scacchiera dei diserbi su cereali si può vincere in sole due mosse. La novità di Cheminova Agro Italia per frumento e orzo è un Combi Pack che risponde al nome di Starprop® & Helmstar® 75 WG, due formulati complementari per il controllo in post emergenza di graminacee e dicotiledoni. Starprop®, in formulazione originale Cheminova, contiene 69 g/l di fenoxaprop-p-ethyl, graminicida appartenente alla famiglia degli arilossifenossipropionati. Si caratterizza in campo per un rapido assorbimento fogliare e una veloce traslocazione per via floematica e xilematica attraverso i tessuti dell’infestante. La sua azione fitotossica si esplica a livello meristematico, dove blocca la formazione della membrana cellulare. Nel suo mirino troviamo le principali infestanti a foglia stretta, in particolare avena, coda di volpe, poa e falaridi. Grazie al cloquintocet mexyl, specifico antidoto presente nel formulato, Starprop può essere impiegato anche su orzo.
Starprop si utilizza in abbinamento con Helmstar® 75 WG, suo partner d’elezione all’interno del Combi Pack Cheminova. A base di tribenuron metile, solfonilurea leader storico tra gli erbicidi per foglie larghe, Helmstar® 75 WG è attivo contro le principali infestanti dei cereali, come crucifere, stellaria, camomilla, poligonacee, fumaria e papavero.
I risultati migliori si ottengono trattando infestanti nei primi stadi di sviluppo, normalmente quando la coltura è tra lo stadio d’inizio accestimento e quello d’inizio levata, termine ultimo questo per le applicazioni. Per non ridurre l’efficacia erbicida è bene utilizzare il prodotto quando le temperature siano superiori a 6-7 °C, evitando al contempo di intervenire su infestanti in condizione di stress, il quale causerebbe un ridotto assorbimento per via fogliare del prodotto e ne ridurrebbe la traslocazione all’interno della pianta. Su orzo invece è bene non trattare quando si sia superato lo stadio di levata.
Starprop® è formulato in emulsione olio-acqua ed è classificato Xn (Registrazione Min. n. 12960 del 5-11-2008), mentre Helmstar® 75 WG, formulato in granuli idrodispersibili non è classificato (Registrazione Min. n. 13447 del 18-3-2008). Circa le confezioni, il Combi Pack Cheminova contiene 1 litro di STARPROP e una bustina da 20 grammi di Helmstar® 75 WG, packaging studiato appositamente per diserbare un ettaro di superficie.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Cheminova Agro Italia

Autore: