Giornata nazionale della cultura del vino e dell'olio

Indetta dall'Associazione italiana sommelier e promossa da Mipaaf, Mibact e Rai, si celebrerà il 13 maggio 2017. Il 10 maggio, invece, si terrà la conferenza stampa a Roma

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

locandina-giornata-nazionale-della-cultura-del-vino-e-dell-olio-13-maggio-2017-fonte-associazione-italiana-sommelier.jpg

Vitigni e cultivar tradizionali: un'identità da preservare, un patrimonio da valorizzare, sarà il tema dell'edizione 2017

Il prossimo 13 maggio, l'Associazione italiana sommelier (Ais), ha indetto la Giornata nazionale della cultura del vino e dell'olio.
Nello specifico, nelle diverse regioni d'Italia, sono stati individuati luoghi rappresentativi, interlocutori assai qualificati e produttori in grado di esprimere nei propri oli e vini l'essenza del territorio. Parallelamente al livello qualitativo degli eventi è cresciuto l'apprezzamento da parte di un pubblico sempre più vasto e trasversale, composto da addetti ai lavori e soprattutto da consumatori consapevoli e appassionati.

Rai è main media partner dell'iniziativa e data la forte valenza territoriale, grazie anche al sostegno del Mibact (Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo) che ha reso disponibili oltre 15 sedi museali per gli eventi locali, Tgr ha assunto il ruolo di media partner per contribuire con le proprie redazioni regionali alla diffusione della conoscenza della cultura dell'olio e del vino.

Argomento dell'edizione 2017: Vitigni e cultivar tradizionali: un'identità da preservare, un patrimonio da valorizzare, un tema di forte impatto e legame con cultura, arte e la tradizione enoica e olearia italiana, vere eccellenze mondiali in questi comparti produttivi.
Il Mibact ha aderito a questo progetto ritenendolo un'ulteriore opportunità per dare risalto ad alcune sedi museali attraverso questo legame inscindibile.

Si consolida il rapporto con il Mipaaf, che rinnova la sua collaborazione attraverso la direzione generale dell'Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari. 

Fissata per il 10 maggio 2017 la conferenza stampa a Roma, Sala della Crociera, presso il Mibact. 

Leggi quali saranno le sedi museali dove si svolgerà l'iniziativa

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 218.204 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner