Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Irritec: specialisti dell'irrigazione "Green"

Con sedi in Europa e America, l'azienda italiana offre know how e diverse soluzioni innovative ed ecosostenibili nel settore del giardinaggio, del pieno campo e delle serre

Info aziende
irritec-stand-agritechnica-2017-jpg.jpg

Stand Irritec ad Agritechnica 2017
Fonte foto: Agronotizie

Realizzare soluzioni sempre più efficienti in termini di ottimizzazione delle risorse processi produttivi nel campo dell'irrigazione è il core business di Irritec, azienda italiana con sede a Messina, dove dispone di cinque stabilimenti produttivi (il centro operativo si trova a Rocca di Capri Leone).

"In un mondo dove l'utilizzo di acqua è universale e perpetuo - si legge sul sito aziendale - in virtù dei benefici che essa arreca a tutto il pianeta, l'impiego ottimale di sistemi d'irrigazione diviene di vitale importanza, sia per il miglioramento della qualità e della quantità dei prodotti agricoli, sia per il rispetto dell'ecosistema".

Tra le prime aziende ad aver introdotto in Italia quaranta anni fa prodotti per la microirrigazione, Irritec era presente ad Agritechnica 2017, appuntamento d'elezione per la meccanizzazione agricola, e ad Agrilevante 2017 dove ha presentato il nuovo nuovo sistema Commander per la gestione da remoto di un impianto d'irrigazione.


 

Le origini del brand 

Fondata nel 1974 a Capo d'Orlando, in provincia di Messina, da Rosario Giuffrè con il figlio Carmelo e il fratello Cono, Irritec nasce come azienda produttrice di avvolgibili in PVC.
Seguendo un'intuizione di Carmelo - oggi amministratore unico - l'azienda nei primi anni '90 entra nel business dell'irrigazione e del risparmio idrico raggiungendo cinque anni dopo i primi grandi successi nel campo della microirrigazione.

Oggi Irritec, punto di riferimento per il settore irriguo in campo internazionale, distribuisce in oltre 140 paesi nel mondo, conta oltre 700 dipendenti ed ha sedi produttive in Spagna, Messico, Brasile, Stati Uniti e Cile. A questi si aggiungono i depositi presenti a Bologna e ad Algeri oltre al magazzino tedesco con sede a Ulm di recente apertura.
 

Prodotti a prova di ecosostenibilità

"Convinti che un corretto sviluppo ambientale non può non tener conto di un più equilibrato sfruttamento delle risorse idriche - spiega l'azienda sul proprio sito - abbiamo contribuito a rivoluzionare il concetto italiano ed internazionale di irrigazione introducendo soluzioni innovative".

La gamma prodotto articolata nei settori giardinaggio, pieno campo e serre, focalizza l'attenzione sull'irrigazione a goccia e la microirrigazione, per l'azienda "tecniche irrigue rivoluzionarie in grado di utilizzare piccole quantità di acqua e trarne il massimo del profitto".

Ampia è infatti la proposta di tubi e ali gocciolanti classiche o raccordi in plastica. L'impegno di Irritec però va oltre il prodotto e si spinge fino all'introduzione di sistemi di protezione dell'ambiente, di certificazioni di qualità ISO-9001 e  ISO 14001 e alla continua implementazione di misure e politiche per la gestione ed il riciclo degli scarti.
 
Irrigazione a goccia con ali gocciolanti normali di Irritec
Irrigazione a goccia con ali gocciolanti classiche di Irritec

A supporto dell'impegno per la tutela della risorsa idrica, Irritec è parte del progetto ClimateSmartIRRIGATION, il cui obiettivo è quello di offrire strumenti e know how finalizzati ad attuare a livello globale pratiche agricole sostenibili sul lungo periodo. 
 

Dalla parte del cliente

Per un servizio completo al cliente, Irritec mette a disposizione sul proprio sito web una serie di strumenti (video tutorial, manuali, cataloghi) per utilizzare al meglio i prodotti del marchio. Tra i più innovativi, il software Irritools scaricabile gratuitamente e utile al corretto dimensionamento idraulico dell'impianto microirriguo.

Sempre mantenendo l'obiettivo della tutela ambientale, Irritec porta avanti due importanti iniziative: Greenfields che incentiva al corretto smaltimento delle manichette e IrritecAcademy con un ricco programma di seminari formativi incentrati sull'efficienza e sul risparmio idrico.

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 14 dicembre a 134.508 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy