Il mondo del lavoro celebra la Giornata mondiale per la salute e la sicurezza

Oggi, 28 aprile, si festeggia la sicurezza sul lavoro. Essere pronti a rispondere alle crisi e investire in sistemi resilienti di salute e sicurezza sul lavoro sono i due temi al centro della giornata. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

sicurezza-formazione-lavoratori-lavoro-by-industrieblick-adobe-stock-750x410.jpeg

Per molti la giornata riporta all'attenzione il valore della unicità e preziosità della vita (Foto di archivio)
Fonte foto: © industrieblick - Adobe Stock

Si tratta di una giornata che, con l'obiettivo di festeggiare la sicurezza sul lavoro, riporta all'attenzione di molti il valore della unicità e preziosità della vita, nonché del lavoro.

Franco Bettoni, presidente dell'Inail, dichiara, infatti, che la giornata del 28 aprile costituisce un momento prezioso per riflettere sull'importanza di comprendere quanto il lavoro incida sulla nostra vita e sulla nostra salute. A suo avviso la pandemia, nonostante le difficoltà conseguenti, ha rafforzato la centralità della sicurezza dei lavoratori e la necessità che il lavoratore sia accompagnato nel suo percorso professionale.

Il Covid-19 ha anche permesso al concetto di "responsabilità" di essere ragionato nella sua complessità. Quando si parla di sicurezza sul lavoro, la responsabilità è un elemento chiave, non solo ai fini legali, ma soprattutto con lo scopo del coinvolgimento di ogni soggetto nel proprio agire, in particolare nel mondo del lavoro. Le azioni, le indicazioni, i suggerimenti e le mancate azioni che ciascuno di noi attua nel suo ruolo di lavoratore, portano a conseguenze, si trasformano in reazioni. Ed è questo fare che deve essere agito con responsabilità, ossia con il semplice e banale pensiero "Se agisco in questo modo, cosa potrebbe succedere dopo?" e avere, così, maggiore consapevolezza delle proprie azioni.

La pandemia ha dato a molti lo spazio per interrogarsi sulle proprie scelte, nel rispetto delle norme, ma anche oltre, in quelle che potrebbero essere considerate le norme volontarie, come evitare di incontrare persone in situazioni di sospetto contagio, piuttosto che l'esecuzione di un tampone rapido per tutela.

La stessa Organizzazione internazionale del lavoro ha evidenziato tale aspetto. "La pandemia di Covid-19 - fa sapere - ha indotto i governi, i datori di lavoro, i lavoratori e tutta la società civile ad affrontare sfide senza precedenti causate dall'impatto del virus sul mondo del lavoro. La Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro si focalizzerà sulle strategie per rafforzare la resilienza dei sistemi nazionali di Salute e sicurezza sul lavoro (Ssl), per affrontare la crisi attuale e quelle future, a partire dalle lezioni apprese nel contesto della pandemia.

La pandemia di Covid-19 ha avuto un impatto massiccio in quasi ogni aspetto del mondo del lavoro, dal rischio di trasmissione del virus nei luoghi di lavoro, ai rischi per la salute e la sicurezza sul lavoro che sono emersi come risultato delle misure per mitigare la diffusione del virus. Il passaggio a nuove forme di lavoro, come l'ampio ricorso al telelavoro, ha, ad esempio, presentato molte opportunità per i lavoratori, ma ha anche posto potenziali rischi per la Ssl, compresi i rischi psicosociali e la violenza e le molestie.

La Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro del 2021 si concentra sulla valorizzazione degli elementi di un sistema di Ssl sulla base del quadro promozionale della Convenzione Oil sul quadro promozionale per la salute e la sicurezza sul lavoro, 2006 (n. 187). Il rapporto realizzato in occasione di questa giornata approfondisce l'importanza di rafforzare questi sistemi di Ssl, compresi i servizi di salute sul lavoro, sia a livello nazionale che aziendale.

L'Oil coglierà questa opportunità per sensibilizzare e stimolare il dialogo sull'importanza di creare e investire in sistemi di Ssl resilienti, attingendo agli esempi sia regionali che nazionali per mitigare e prevenire la diffusione del Covid-19 sul lavoro"
 (Fonte Ilo.org).

Oggi, mercoledì 28 aprile 2021, alle ore 18.30 e alle ore 21.00, sarà possibile, in diretta streaming sul canale YouTube della Fondazione Lhs assistere allo spettacolo teatrale di Rossolevante, in edizione cinematografica, dal titolo "A chi esita".

Un modo per avvicinarsi al tema della sicurezza sul lavoro nel giorno della sua festa.

Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it
 

Sito internet:  www.231academy.com

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: 231Academy

Autore:

Tag: sicurezza sul lavoro lavoro agricolo

Temi caldi: Coronavirus

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 263.934 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner