Contro afidi e mosca bianca, il nuovo insetticida sistemico Teppeki

Belchim Crop Protection Italia ha appena ottenuto la registrazione di un formulato a base di una nuova sostanza attiva: il Flonicamid

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Belchim Crop Protection Italia.

Teppeki-belchim-insetticida-flonicamid.jpg

Teppeki

Teppeki® è un nuovo insetticida attivo su un largo spettro di afidi e su aleurodidi ed è registrato su numerose colture orticole e frutticole.
Nuovo è anche il principio attivo: il Flonicamid (500 g/kg)

Un nuovo meccanismo di azione ed una nuova famiglia chimica
Il Flonicamid è una nuova molecola insetticida frutto della ricerca ISK. Unico rappresentante della famiglia chimica Pyridinecarboxamide, si caratterizza per il suo meccanismo di azione esclusivo diverso da quello dei Neonicotinoidi e non presenta resistenza incrociata con altri insetticidi oggi presenti sul mercato.
Il Flonicamid agisce bloccando l’attività dei parassiti. L’alimentazione dell’insetto cessa entro un’ora dall’assunzione della molecola così come la produzione di melata; la morte dell’afide sopraggiunge in 2-5 giorni per la cessata alimentazione e per disidratazione.
Il formulato presenta una sistemia acropeta e translaminare.

Spettro di azione
Teppeki® agisce per contatto e per ingestione contro numerose specie di afidi (Dysaphis plantaginea, Dysaphis pyri, Aphis pomi, Myzus persicae, Hyalopterus pruni, Brachycaudus helicrysis, Aphis gossypii) e mosca bianca (Bemisia tabaci e Trialeurodes vaporariorum),  a tutti gli stadi di sviluppo. La sua efficacia non viene compromessa nè dalla luce solare, nè da problemi di dilavazione già dopo tre ore dall'applicazione.

Sicurezza per l'ambiente
Teppeki® è caratterizzato da un eccellente profilo tossicologico ed ecotossicologico, risultando così sicuro sia per l'utilizzatore che per il consumatore. Non presenta tossicità acuta sugli organismi acquatici, i pesci e gli uccelli ed è selettivo verso gli insetti ausiliari: Teppeki® non ha effetti negativi sui predatori naturali degli afidi e aleurodidi e su insetti impollinatori come api e bombi.

Impiego di Teppeki® in frutticoltura

Coltura

Melo e pero

Pesco e nettarine

Susino

Parassiti

Afide grigio
(Dysaphis plantaginea, Dysaphis pyri)

Afide verde (Aphis pomi)

Afide verde
(Myzus persicae)

Afide verde
(Brachycaudus helicrysis)

Afide farinoso
(Hyalopterus pruni)

Dosi

120 - 140 g/ha

Epoca dei trattamenti

Alla comparsa dell’infestazione, trattamento ottimale in pre-fioritura

Numero dei trattamenti

Max 3 per stagione

Max 2 per stagione

Tempo di carenza

21 giorni

14 giorni

35 giorni

Impiego di Teppeki su Fruttiferi

Impiego di Teppeki® in orticoltura

Teppeki® è autorizzato anche per applicazioni al terreno sulle colture orticole per il controllo di afidi ed in particolare contro mosca bianca (aleurodidi).
Alle dosi consigliate, Teppeki® è in grado di controllare gli aleurodidi esclusivamente se applicato per fertirrigazione nei primissimi stadi di sviluppo della coltura, appena superata la crisi di trapianto (entro la prima settimana dal trapianto).
Per garantire una duratura protezione, è consigliabile ripetere un secondo trattamento a 10-14 giorni di distanza dal primo.
Il sistema di fertirrigazione a goccia deve essere dimensionato e regolato per assicurare una corretta bagnatura dell’area del terreno esplorata dall’apparato radicale delle piante. Il momento ottimale dell’iniezione di Teppeki® nel sistema irriguo è a partire dalla metà del tempo previsto per l’adacquata. La distribuzione di Teppeki® con i sistemi di irrigazione a goccia offre in un solo tempo una soluzione sicura, economica ed affidabile all’utilizzatore.


Coltura

Pomodoro
in campo e in serra

Cucurbitacee

(melone, cetriolo, cetriolino, cocomero, zucca e zucchino)
in campo e in serra

Parassiti

Afidi

(Myzus persicae, Aphis gossypli)

Mosca bianca

(Trialeurodes vaporariorum,
Bemisia tabaci
)

Afidi

Afidi
(Aphis gossypli)

Mosca bianca
(Trialeurodes vaporariorum, Bemisia tabaci)
Afidi

Modalità di applicazione

Fogliare

Radicale

Fogliare

Radicale

Dosi

100 - 120 g/ha

200 g/ha

100 g/ha

200 g/ha

Epoca dei trattamenti

Contro afidi in applicazione fogliare: alla comparsa dell’infestazione

Contro afidi e mosca bianca per fertirrigazione: il primo intervento superata la crisi di trapianto (entro la prima settimana dal trapianto), eventualmente un secondo intervento a 10 - 14 giorni dal primo

Numero dei trattamenti

Max 3 per stagione

Tempo di carenza

3 giorni

Impiego di Teppeki su Orticole


Per conoscere più approfonditamente Teppeki® (Flonicamid, 50% WG)
è stato organizzato un incontro di aggiornamento tecnico presso

 

l'Aula magna Istituto Agrario San Michele all'Adige (Trento)

Mercoledì, 12 dicembre 2007 - Ore 9.30 - 12.30



Per ulteriori informazioni: Belchim Crop Protection Italia Spa - Piazza Salvemini, 7 - 35131 Padova - T. 049 664449 - F. 049 8219507 - E-mail: belchim.italia@belchim.com
Materiali, schede tecniche, brochure e programma dell'evento a San Michele all'Adige (TN) sono disponibili sul www.belchim.com

Un prodotto di: ISK Biosciences Europe S.A. - Registrazione del Ministero della Salute N. 12225 del 18-10-2007
Teppeki®: marchio registrato: Ishihara Kaisha Sangyo, Giappone. Belchim Crop Protection: Licenziatario Europeo