Incarico spagnolo per la Biotec Sistemi

Si occuperà dell'impianto di trattamento rifiuti di Ecoparc I a Barcellona

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Barcellona.jpg
Biotec Sistemi s.r.l. ha ricevuto l’incarico dalla UTE Ecoparc di procedere al “revamping” della sezione di trattamento e della digestione anaerobica dell’impianto di trattamento MTB (impianto di trattamento meccanico-biologico dei rifiuti) di Ecoparc I di Barcellona.
Il contratto tra UTE Ecoparc – un’associazione di imprese formata tra Urbaser, COMSA ed EMTE – e la Biotec è stato firmato nel dicembre del 2006. La Biotec fornirà la sezione completa di pre-trattamento ad umido oltre ad alcuni componenti addizionali. Inoltre, modificherà il sistema di miscelazione dei digestori esistenti e supervisionerà l’avviamento della sezione completa di digestione anaerobica. Il processo sarà realizzato utilizzando la tecnologia della società tedesca BTA impiegando il cosiddetto “processo BTA”.
Ecoparc I tratta i rifiuti solidi urbani (RSU) e i rifiuti organici prodotti dalla città di Barcellona. Il rifiuto è pre-trattato meccanicamente con vagli rotanti, separatori magnetici ecc.; circa 50.000 tonnellate all’anno della frazione inferiore a 120 mm è poi inviata al pre-trattamento meccanico a umido BTA. UTE Ecoparc ha scelto la tecnologia Biotec/BTA dopo una lunga, profonda ed attenta valutazione, numerose visite ad impianti BTA, compreso l’impianto di Cà del Bue a Verona, raccogliendo e analizzando le sospensioni organiche e i contaminanti separati in detti impianti. L’avviamento dell’impianto è previsto alla fine del 2007.

 

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 188.826 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner