Lovicom prova in campo la nuova cimatrice potatrice compatta di Lotti

Una nuova sinergia al servizio dell'agricoltura, progettazione e realizzazione di macchine per il vigneto

Questo articolo è stato pubblicato oltre 12 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

lotti-cimatrici-potatrici-vigneto.jpg

Cimatrice potatrice compatta per il vigneto di Lotti provata a Montecchio nelle prove in campo

Lovicom: una forte sinergia creata da Lotti e Vicar per essere sempre più efficienti, dinamici e vicini ai proprio clienti. Attraverso Lovicom, le due aziende si muoveranno più agili, promuovendo la loro lunga esperienza, le loro competenze, per offrire soluzioni adeguate a chi ha la necessità di lavorare meglio, con maggiori certezze. L'azienda Lotti Srl da oltre 40 anni progetta, realizza, brevetta e commercializza macchine per l'agricoltura. La filosofia aziendale è da sempre orientata al rapporto concreto con il cliente, l'obiettivo principale è quindi capire le esigenze reali, permette di trovare le soluzioni più pertinenti, così da soddisfare tutte le richieste, anche le più particolari.

Le macchine vengono progettate e testate 'sul campo', in modo da verificarne la funzionalità, in risposta alle specifiche lavorazioni. La realizzazione definitiva viene curata direttamente in azienda e sotto la scrupolosa supervisione del Responsabile Tecnico.

Ogni macchina è perfettamente rispondente a tutte le normative dettate dalla legge in materia di sicurezza. L'affidabilità e la competenza dimostrata in anni di serio lavoro, gomito a gomito con gli agricoltori, ha reso la Lotti S.r.l. un vero e proprio punto di riferimento per tutti coloro che operano nel settore.

Tra le varie macchine prodotte da Lotti, è stata presentata direttamente nelle prove in campo presso l'azienda vitivinicola Falesco a Montecchio la cimatrice potatrice compatta. Macchina a funzionamento elettroidraulico concepita e progettata per essere montata nella parte anteriore della trattrice, tramite una apposita flangia (piastra a sgancio rapido). Il sistema di sgancio rapido permette con una semplice operazione il riposizionamento sull'apposito cavalletto. La macchina può essere collegata direttamente agli innesti rapidi della trattrice o, su richiesta, con impianto separato.

La cimatrice può lavorare a destra e sinistra, permette di eseguire agevolmente le varie tipologie di potatura verde su actinidia e vigneti a tendone, e di potatura invernale su vigneti a casarsa, G.D.C. cordone speronato e cordone libero. Può operare in impianti con file di larghezza da un metro e 80 centimetri, fino a tre metri e 30 centimetri.

 

Per maggiori informazioni sulle macchine realizzate da Lotti S.r.l. visitare l'area prodotti sul sito: www.lottisrl.it

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 250.832 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner