Il ministro dell'Agricoltura dell'Eritrea in visita all'IZS dell'Abruzzo e del Molise

E' da tempo attiva una collaborazione tra l'Istituto di Teramo e il Governo eritreo per il controllo della tubercolosi e brucellosi

Questo articolo è stato pubblicato oltre 12 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Ministro_Eritrea.jpg
Arefraine Berhe, ministro del’Agricoltura dell’Eritrea, accompagnato dall’ambasciatore eritreo in Italia, Zemede Tekle, ha visitato ieri l’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise “G. Caporale”. La presenza a Teramo del titolare del dicastero del Paese africano rientra nei rapporti di collaborazione tra l’IZS A&M e il Governo locale, attraverso un progetto di cooperazione finanziato dalla Regione Abruzzo.
Esperti dell’Istituto teramano, tra veterinari, formatori e informatici, sono infatti impegnati all’Asmara in un’attività di supporto al programma nazionale eritreo per il controllo della tubercolosi e della brucellosi negli allevamenti bovini da latte. L’IZS A&M contribuisce all’implementazione di sistemi software in grado di censire gli allevamenti e i capi bovini, svolge la formazione dei veterinari e degli assistenti tecnici di laboratorio, sostiene il Laboratorio centrale veterinario dell’Asmara nell’esecuzione dei test di laboratorio per l’individuazione della tubercolosi e della brucellosi nei bovini.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.560 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner