Waterloo è una vittoria per Bobcat

L'azienda americana offre i propri sollevatori telescopici con una garanzia standard di tre anni

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

bobcat-telescopic-handler-tl470hf-bale-squeeze-tines-dx03095100914lw.jpg

Il sollevatore telescopico TL470HF
Fonte foto: Bobcat

La decisione è stata presa nella cittadina belga famosa per la sconfitta subita da Napoleone: tutte le versioni di sollevatori telescopici rigidi Bobcat sono ora coperte da una garanzia triennale in Europa, Medio Oriente e Africa.

Dal 1958 l'azienda fabbrica macchine compatte investendo sulla qualità delle produzioni e dell'assistenza e, con quest'ultima scelta, dimostra fiducia nella sua gamma di prodotti e impegno nei confronti del consumatore. La garanzia di tre anni, che può essere estesa attraverso diversi programmi, ha l'obiettivo di incrementare il valore di rivendita dei telescopici usati della società americana.  
 
Lo stabilimento di Pontchâteau, nella Loira Atlantica, si occupa dell'intera filiera di produzione di tutti i sollevatori telescopici Bobcat, disponibili sul mercato in 14 modelli con altezze di sollevamento variabili da 5 a 18 metri. Dal sito produttivo francese, grazie ad un'attenta selezione dei fornitori e prove di affidabilità e resistenza di ogni prodotto, escono telescopici di qualità, capaci di soddisfare tutte le esigenze degli operatori. 

Recentemente, l'azienda produttrice di macchine compatte ha sviluppato le versioni Agri di sollevatori telescopici, pensate per l'agricoltura: TL358, TL358+, TL360, TL470 e TL470HF. Questi macchinari presentano altezze di sollevamento dai 5,8 ai 7 metri e dotazioni supplementari per efficienti applicazioni agricole.
 

Il sollevatore telescopico Bobcat TL470

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.852 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner