Pac post 2020: i nuovi orizzonti

Il punto di vista degli eurodeputati Herbert Dorfmann e Marc Tarabella: guarda le videointerviste

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Questo articolo è stato pubblicato oltre 3 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

campi-campo-campagna-campagne-albero-prato-by-thierry-ryo-fotolia-750.jpeg

Sulla nuova Pac l'europarlamento ha tanti poteri quanto le altre istituzioni europee
Fonte foto: © Thierry RYO - Fotolia

Il Parlamento europeo si prepara alla futura Politica agricola comune (Pac) post 2020.

Gli eurodeputati Herbert Dorfmann (Ppe, italiano) e Marc Tarabella (S&D, belga) fanno il punto sugli orizzonti della nuova Pac sulla quale l'europarlamento ha tanti poteri quanto le altre istituzioni europee. 

Sul tavolo l'efficacia dei finanziamenti del I pilastro della Pac, l'accoppiamento dei pagamenti e la relazione pagamenti-evoluzione del mercato. Troppi, secondo gli eurodeputati, anche i doppioni tra i due pilastri, dal greening agli aiuti ai giovani agricoltori.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: finanziamenti pac giovani unione europea

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 239.212 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner