La redazione di AgroNotizie

Alessio Pisanò

Alessio Pisanò

Corrispondente da Bruxelles

Nato nel 1982 a Lecce, cresciuto a Verona, dal 2008 vivo a Bruxelles dove lavoro come giornalista freelance e mi occupo di digital communication per singoli e associazioni. Scrivere di Europa non vuol dire scrivere di “Esteri”, è solo una parte di “Interni”, chi lo deve ancora capire se ne accorgerà di colpo un giorno. Parlare “di Ue” seriamente e senza luoghi comuni in Italia non è facile, ma noi ci proviamo.

Come ogni freelancer che si rispetti, le collaborazioni vanno e vengono. Attualmente scrivo per IlFattoQuotidiano.it, Italpress, e saltuariamente per Lettera43, L'Arena di Verona, Il Giornale di Vicenza, Left Avvenimenti, Il Salvagente. Lavoro come videomaker per EurActiv.it e, saltuariamente per Eunews.it. Da fine gennaio 2014 ho iniziato a collaborare con AgroNotizie. In questi anni ho scritto anche per Helpconsumatori, L'Indro e fino al dicembre 2012 ho curato una rubrica di attualità europea per la televisione online BobineTV.

Scrivo in inglese di Ecoinnovazione per il sito EcoAp della Commissione europea e per il The New Federalist, il magazine online dei giovani federalisti europei, le cui idee mi intrigano parecchio.

Gestisco tre blog: www.alessiopisano.com, uno su IlFattoQuotidiano.it e l'altro in inglese su BlogActiv.eu dove, ovviamente, scrivo sempre di Europa.

Cosa penso dell'Europa (o dell'Ue)? Che potrebbe essere la soluzione a tutti i mali... o quasi...

Sfoglia gli articoli di Alessio Pisanò

Contatta l'autore

L'agricoltura chiama, l'Internet of Things risponde

IOF2020, che gode di un finanziamento da parte dell'Unione europea di circa 30 milioni, è un progetto digitale che usa l'intelligenza delle cose. Dieci le aziende italiane coinvolte
agricoltura-digitale-smartphone-internet-by-theerapong-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Internet per il cibo e l'agricoltura (IOF2020) è un progetto digitale che usa l'intelligenza delle cose (IoT) in agricoltura. Produzione agricola, frutta, verdura, carne e latticini. Robot agricoli e sensori raccolgono dati, li catalogano e aiutano, ad esempio, per irrigazione e prevenzione delle malattie. Dieci le aziende italiane coinvolte, dal vino alle carni. L'intenzione è unire produttori di tecnologie, agricoltori e consumatori.   Tecnologie d'intelligenza delle cose al servizio dell'agricoltura Il progetto Internet per il cibo e l'agricoltura (IOF2020) è un consorzio di aziende di cui dieci italiane, che costituisce un ecosistema fatto di agricoltori, industrie del cibo, istituti di ricerca e aziende fornitrici di tecnologie. Il principio delle tecnologie d'intelligenza delle cose (IoT) è che qualsiasi oggetto può potenzialmente essere messo in contatto e comunicare con altri oggetti. È quindi ...

Rubrica: Agricoltura digitale

Regolamento europeo sui fertilizzanti: via libera

Regole uniche in tutta l'Europa e maggiore attenzione all'ambiente, alla salute e alla sostenibilità
bandiera-europea-europa-by-andrey-kuzmin-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

In vigore il nuovo regolamento europeo sui fertilizzanti. Regole uniche in tutta Europa, attenzione alla salute e all'ambiente e facilità di circolazione dei prodotti autorizzati CE nel mercato comune europeo. Limiti alla sostanza 'cadmio'. Questi i principi che hanno portato ...

22 mag Agrimeccanica

Progetto Pantheon, e le nocciole ringraziano

Robot a quattro ruote e droni che monitorano e raccolgono dati dei frutteti per renderli più produttivi e rispettosi dell'ambiente: il progetto finanziato dall'Ue e coordinato dall'Italia
noccioleto-langhe-piemonte-nocciolo-noccioli-by-photoerick-adobe-stock-750x497

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Avere frutteti più sani e più intelligenti. È questo l'obiettivo del progetto Pantheon che, attraverso robot a quattro ruote e droni, si occupa di monitorare le nocciole raccogliendo dati sui livelli di irrigazione dei frutteti e sull'eventuale presenza di parassiti ...

Rubrica: Agricoltura digitale

DataBio, big data applicati all'agricoltura

Dimostrare il beneficio delle tecnologie big data applicate al settore. E' questo l'obiettivo della piattaforma che raccoglie e cataloga un quantitativo importante di dati agricoli
tecnologia-digitale-ag-tech-food-tech-startup-innovazione-by-ekkasit919-fotolia-750x500

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

DataBio, finanziato da Horizon2020, applica il big data all'agricoltura: in rete in modo semplificato e organizzato tutta una serie di dati utili destinati alla produzione di materie prime organiche (cibo, energia e biomateriali sostenibili), dalle condizioni atmosferiche all'efficienza di ...

Rubrica: Agricoltura digitale

20 mag Zootecnia

Quando digitale fa rima con allevamento

Sensori su bestiame per prevenire infezioni e malattie, ottimizzare la produzione di latte e monitorare gli allevamenti: il progetto Data driven dairy decisions for farmers (4D4F)
allevamento-digitale-tecnologie-computer-allevatore-zootecnia-vacche-by-goodluz-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Si chiama "Data driven dairy decisions for farmers (4D4F)" e permette ai produttori lattiero-caseario di monitorare gli allevamenti e ottimizzare la produzione finale. Sensori su bestiame per prevenire infezioni e malattie e un sistema per una migliore organizzazione degli spazi ...

Rubrica: Agricoltura digitale

Un'agricoltura sempre più digitale

Firmata da 24 Stati membri una dichiarazione di cooperazione sulla digitalizzazione dell'agricoltura nelle aree rurali europee. Prossimi passi: un dataspace a livello europeo e un'infrastruttura digitale innovativa
agricoltura-digitale-smartphone-internet-by-theerapong-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Digital day 2019, firmata, da 24 Stati Ue, tra cui l'Italia, una dichiarazione di cooperazione sulla digitalizzazione dell'agricoltura nelle aree rurali europee. I firmatari creeranno un dataspace a livello europeo e un'infrastruttura digitale innovativa per permettere la crescita di ...

Rubrica: Agricoltura digitale

Quale futuro per la Pac post 2020?

Pagamenti diretti e sviluppo rurale, mercati e consulenza per gli agricoltori: le modifiche della Commissione Agricoltura alla Politica agricola comune
parlamento-europeo-bandiere-europa-by-artjazz-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

La Commissione Agricoltura del Parlamento europeo propone modifiche sostanziali alla nuova Politica agricola comune post 2020. Nuove detrazioni, più potere discrezionale ai paesi membri e incentivi ai giovani agricoltori per quanto riguarda i pagamenti diretti. Poi si propone la creazione ...

Pratiche commerciali sleali, via libera dal Parlamento Ue

La direttiva anti- UTPs (Unfair trading practices) ha l'obiettivo di tutelare gli agricoltori, anche grazie all'istituzione di osservatori per il monitoraggio dei prezzi. La soddisfazione di Agrinsieme e Paolo De Castro
agroalimentare-made-in-italy-ortaggi-carne-olio-by-exclusive-design-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Via libera del Parlamento europeo alle nuove norme per contrastare le pratiche commerciali sleali nel settore agroalimentare. Monitoraggio prezzi e attenzione particolare alle aziende sotto i 350 milioni di fatturato. Soddisfazione di Agrinsieme. De Castro (Comagri): "Tutelati il 100% ...

Aiuti di Stato, novità dalla Commissione Ue

Il tasso massimale dell'aiuto "de minimis" agricolo che potrà essere erogato a un'azienda, nell'arco di un triennio, sarà innalzato da 15mila a 20mila euro. In Italia se ne potrà beneficiare per crisi come Xylella o latte sardo
soldi-denaro-banconote-by-nikitos77-fotolia-750

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

La Commissione europea aumenta la soglia di aiuti massimi che gli Stati membri possono concedere alle aziende in caso di crisi. Aumentato il tetto 'de minimis' con 25mila euro di aiuti massimi in un triennio. In Italia se ne potrà beneficiare per crisi come Xylella o latte sardo. ...

21 feb Zootecnia

Latte ovino, la vicinanza dell'Ue ai pastori sardi

Il ministro dell'Agricoltura Gian Marco Centinaio e il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani hanno incontrato Phil Hogan, commissario Ue all'Agricoltura, disponibile ad aiutare gli agricoltori per partecipare al bando europeo per finanziamenti limitati. Guarda il video
latte-by-sergey-nivens-fotolia-750x600

Alessio Pisanò di Alessio Pisanò

Il ministro dell'Agricoltura Gian Marco Centinaio e il presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani incontrano il commissario Ue all'Agricoltura Phil Hogan in merito alla questione dei produttori di latte sardi. Centinaio: "Velocizzare il de minimis per non violare le norme Ue ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner