Un'agricoltura evoluta indirizzata al consumatore e all'ambiente

Il secondo convegno nazionale Compag è in calendario il prossimo 12 dicembre a Cassino (Fr)

compag-20191212.jpg

Cassino (Fr), 12 dicembre 2019

Giovedì 12 dicembre 2019 si terrà a Cassino (Frosinone), all'Edra Palace Hotel di via Ausonia, ore 16.30 il convegno nazionale Compag "Un'agricoltura evoluta indirizzata al consumatore e all'ambiente” dedicato al Centro-Sud. Il convegno laziale segue quello di Bologna svoltosi il 20 novembre scorso per il pubblico del Nord Italia.

L'agricoltura negli ultimi anni è avanzata notevolmente e rapidamente grazie alla diffusione di mezzi tecnici e tecniche applicative di ultima generazione, che hanno reso possibile la disponibilità di prodotti alimentari diversificati e di elevata qualità. È mancata, invece, un'informazione adeguata, che rassicurasse i consumatori sulla qualità e sicurezza dei prodotti agricoli italiani. Alla base del convegno, dunque, ci saranno apertura, confronto e desiderio di informazione, come indica la scelta dei relatori e degli ospiti invitati, tra cui rappresentanti dei consumatori e delle amministrazioni.

Questo il focus dell'evento organizzato dalla Federazione nazionale dei commercianti di prodotti per l'agricoltura (che dopo una profonda ristrutturazione interna è passata a rappresentare anche gli stocchisti di tutta Italia). Se ne parlerà all'incontro, moderato da A. Frascarelli, che vedrà la partecipazione di Fabio Manara (presidente Compag), Piero Catelani (rappresentante Compag presso i ministeri), Edoardo Musarò (junior manager Compag comparto cerealicolo), Ivano Valmori (Image Line) e Vittorio Ticchiati (direttore generale Compag) i quali aggiorneranno il pubblico sugli avvenimenti e conseguimenti dell'ultimo anno.

A seguire una tavola rotonda con la partecipazione di Alberto Masci (del ministero delle Politiche agricole, alimentari e forestali, Mipaaf), Rosario Trefiletti (Centro consumatori italia), Massimiliano Giansanti (Confagricoltura), Paolo Tassani (Federchimica e Agrofarma) e Fabio Manara (Compag), con un intervento speciale del consulente Herbert Lavorano, che si occuperà degli aspetti pratico-organizzativi degli accordi di filiera in atto o già realizzati.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 213.967 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner