Dalla Svezia condizionatori domestici a energia solare

Nel 2008 le prime 25mila unita'

Questo articolo è stato pubblicato oltre 12 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

pannelli solari.jpg
Aria condizionata per raffrescare l'ambiente prodotta con il calore del sole. Il progetto e' della svedese ClimateWell che ha annunciato la costruzione di una fabbrica di condizionatori solari per uso domestico con un investimento di 15 milioni di euro per un impianto in grado di produrre 25mila unita' all'anno dal 2008. ClimateWell ha realizzato fino ad ora cinque prototipi in Spagna e tra le imprese che hanno aperto le porte al nuovo sistema di condizionamento c'e' anche Gas Natural. E' la prima volta che il settore del condizionamento d'aria con lo sfruttamento solare punta anche al mercato delle abitazioni familiari; la refrigerazione e l'aria condizionata solare non sono una novita', esistono sul mercato sistemi di questo genere istallati in Europa. L'annuncio di ClimateWell, e' pero' una novita', sottolinea la Newsletter di EcoSportello Energia, in quanto si tratta di una variazione delle macchine frigorifere che attualmente usano gas refrigeranti e che invece utilizzano il calore del sole per potenziare il processo di assorbimento termico.

Fonte: Climate Well

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.574 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner