Buoni i risultati nella prima metà del 2014 per Kramp Groep

Dopo la fusione avvenuta a novembre 2013 con Grene, sono stati raggiunti, nella prima metà del 2014, i 350 milioni di euro con aumento dell'8.3 per cento delle vendite sullo scorso anno.

Contenuto promosso da Kramp
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

20140908-beeld-bij-persbericht-half-jaar-cijfers.jpg

Kramp Groep
Fonte foto: Kramp

L’integrazione delle due società Kramp - Varsseveld, NL e Grene - Skjern, DK, la cui fusione si è realizzata nel novembre 2013 e attraverso cui Kramp Groep commercializza ricambi tecnici per il settore agricolo ed altri settori a esso collegati, sta procedendo bene. A confermarlo gli amministratori del Gruppo.

Come parte del processo di integrazione, le attività relative alla commercializzazione all’ingrosso di parti di ricambio in Polonia sono state consolidate sotto il nome Kramp. Tutte le attività di vendita al dettaglio in più di 100 negozi, rimarranno, invece, sotto la bandiera Grene.

"Ogni paese sta realizzando una performance eccezionale - ha dichiarato l’amministratore delegato del Gruppo Kramp Eddie Perdok,  soddisfatto degli sviluppi -. La Polonia sta andando molto bene e la Scandinavia è stabile. I nostri uffici in Finlandia, Francia, Spagna, Italia ed Ungheria stanno crescendo rapidamente e stiamo continuando ad impegnarci per raggiungere, nell’arco di tre anni, le sinergie che avevamo previsto nell’ambito della fusione".

Come spiegato in un comunicato stampa diramato dal Gruppo, le vendite sono cresciute dell’8,3 per cento rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e, la performance registrata durante il primo trimestre che ha segnato un incremento delle vendite del 14 per cento, è stata migliore di quella del secondo trimestre in linea con il trend generale del mercato.




Le officine di riparazione sparse in tutta Europa hanno ordinato in anticipo le parti di ricambio per effettuare le riparazioni come conseguenza del clima relativamente caldo. Nel 2013, un primo trimestre relativamente freddo aveva portato ad acquisti ritardati.

Dai suoi nove centri di distribuzione, Kramp Groep consegna prodotti a quasi tutti i Paesi europei mediante la distribuzione notturna su base giornaliera, operando attraverso le società Kramp e Grene.




 
I sessantamila clienti del Gruppo sono principalmente rivenditori ed officine meccaniche che riparano trattori, altre macchine agricole e ne effettuano la manutenzione.
La gamma di prodotti comprende oltre settecentomila ricambi e accessori mentre, la forza lavoro complessiva delle due società è incrementata di 150 unità per un totale di circa 2.500 impiegati a tempo pieno.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.559 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner