LA NUTRIZIONE VEGETALE: UNA PASSIONE

Novità 2006
Valagro / Novità 2006: Actiwin per il verde sportivo e ricreativo - Estratti e nutrienti a base di alghe

Questo articolo è stato pubblicato oltre 13 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, leggi le ultime novità di Valagro.

Valagro_250.jpg
“Una passione inesauribile per l’innovazione”: è questa la forza che muove Valagro S.p.a. 'Passion to Advance' - marchio di riferimento nel campo della nutrizione vegetale - e che ha fatto crescere l’azienda negli anni, dal 1980 alla piena maturità.
Queste le novità principali presentate nel 2006.

Valagro Turf - Actiwin

Actiwin rappresenta la nuova frontiera della lenta cessione nel settore del verde sportivo e ricreativo
Grazie alla tecnologia Actiwin la nuova linea di fertilizzanti omogenei – in ogni granulo sono contenuti tutti gli elementi nutritivi NPK+ microelementi - Valagro può offrire prodotti a lenta cessione contenenti differenti forme di azoto: catene corte (CWSN), medie (HWSN) e lunghe (HWIN).

Grazie all’esclusivo attivatore organico contenuto anch’esso in ogni singolo granulo Actiwin è in grado di liberare tutto l’azoto in maniera costante e graduale per 12 e 16 settimane.

Il prato necessità di differente nutrizione a seconda della finalità e del momento vegetativo. Per questa ragione abbiamo creato 3 differenti prodotti in grado di supportare efficacemente in ogni momento.
Actiwin Mantenimento 20.5.10+ Fe per la fase primaverile e autunnale durante le quali è necessaria una maggiore quantità di azoto in concomitanza della massima attività fotosintetica;
Actiwin Mantenimento 12.5.20 +Fe per la fase estiva e invernale durante le quali il potassio diventa elemento cruciale per regolare al meglio i processi osmotici della pianta;
Actiwin Starter 6.20.12+Zn per la fase di semina, tra semina e posa di zolle durante le quali forforo e zinco sono essenziali per stimolare la rapida produzione di nuove radici.


Leadership nella produzione di estratti e nutrienti a base di alghe

Algea A.S., partecipata al 100% da Valagro S.p.a., rafforza la sua posizione di leader nel settore della raccolta e trasformazione delle alghe con l’acquisizione della norvegese Nordtang (in foto).

Il 2006 apre nuove frontiere per il gruppo Valagro che con il sodalizio tra le norvegesi Nordtang & Algea AS, consolida la sua leadership nella produzione di estratti e nutrienti a base di alghe. Questo permetterà non solo la creazione di sinergie nello sviluppo di prodotti di origine naturale, ma aprirà nuovi mercati molto vicini a quello della nutrizione vegetale come quello della zootecnia o dell’acquacoltura, non dimenticando i mercati in forte crescita come quelli dell’alimentazione umana e della cosmesi.
I nuovi assetti societari rappresentano per Valagro un’importante opportunità di crescita sotto diversi punti di vista.
Oltre a nuove opportunità di business la recente acquisizione permetterà a Valagro di rafforzare le strutture di Ricerca e sviluppo dell’intero gruppo e di sviluppare nuove sinergie nel settore dei prodotti di origine vegetale “eco-friendly”, con formulati innovativi in grado di migliorare ulteriormente i raccolti nel rispetto dell’ambiente circostante.
La filosofia di crescita di Valagro si pone l’obiettivo di garantire la massima continuità e stabilità all’attuale gestione, sia da un punto di vista commerciale che manageriale.
Le sinergie che si verranno a creare tra Algea A.S. E Nordtang, consentiranno di migliorarne il posizionamento competitivo sul mercato attraverso una diversificazione produttiva verso business contigui.

Valagro spa
Zona Industriale - 66040 Atessa (Ch) - Tel. 0872 8811 Fax 0872 881328 www.valagro.com

Fonte: Agronotizie