Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
Una Mano per i Bambini

Le principali specie cerealicole di montagna

Il seminario si terrà domani, 23 novembre, alle 15.30 nell'aula Magna dell'Università della Montagna a Edolo (Bs)

svizzera-agricoltura-montagna-by-janmiko-fotolia-750.jpg

Edolo (Bs), 23 novembre 2017
Fonte foto: © janmiko - Fotolia

"Le principali specie cerealicole di montagna". E' questo il titolo dell'evento in programma domani, 23 novembre 2017, alle 15.30 nell'aula Magna dell'Università della Montagna a Edolo (Bs).

Parteciperanno all'evento, in veste di relatori, Andrea Messa, presidente dell'Associazione "Grani dell’asta del Serio" e Anna Giorgi, del Centro Gesdimont-Unimi.

Scopo del seminario sarà quello di illustrare le caratteristiche di alcune varietà cerealicole locali che sono tradizionalmente coltivate nei territori delle montagne lombarde. Oltre che trattare di varietà locali di mais e frumento, verranno prese in considerazione anche quelle di cereali minori (e pseudocereali) quali l’orzo, la segale, il farro e il grano saraceno che, per via della loro importanza storico-culturale e degli adattamenti alle condizioni dei siti dove sono tradizionalmente coltivate, possono rappresentare un valore aggiunto per le aziende agricole di montagna.

Durante il seminario verrà dato particolare risalto a realtà virtuose che operano in Lombardia per la diffusione della coltura e della cultura di questi cereali tradizionali e che dunque contribuiscono alla salvaguardia dell’agrobiodiversità locale.

Il seminario rientra nelle attività del progetto “Buone pratiche per il recupero, la coltivazione e la valorizzazione di cultivar locali tradizionali lombarde (Relive-L)” ed è rivolto principalmente ai potenziali agricoltori interessati alla coltivazione di cultivar tradizionali e locali lombarde, così come a tutti quei soggetti che intendono creare nuove piccole filiere produttive basate su tali cultivar.

La partecipazione è libera e gratuita.

Scopri il programma

Scopri come seguire l'incontro in streaming o rivedere la registrazione dell'evento

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Syngenta Italia
Kuhn Italia
Adama Italia
Bayer
ILSA
KWS Italia S.p.A.
Gowan Italia
Valagro
Rotam Agrochemical Europe
BASF Italia
Arysta Lifescience
EuroChem Agro
Sapec Agro Italia
Argo Tractors :: Landini
Italpollina
Biolchim
Chimiberg
Compo Expert Italia
Cheminova Agro Italia
Sumitomo Chemical Italia
Cifo
Adriatica
Kollant
CBC (Europe) :: Divisione Biogard
Belchim Crop Protection Italia
Irritec

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 14 dicembre a 134.508 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy