Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Due prodotti per diverse esigenze

Nelle fertilizzazioni di post-raccolta della vite Scam propone Belfrutto MB per terreni fertili, o varietà poco vigorose, oppure Vignafrut MB su varietà più esigenti quanto ad azoto

Info aziende
scam-concimazione-vite-fonte-scam.jpg

Trattamenti in post-vendemmia della vite: le proposte di Scam
Fonte foto: © francescomou - Fotolia

Ogni vigneto è storia a sé. Lo è per luogo, esposizione, terreno, stagione e varietà coltivata. Ogni vigneto, però, può avvantaggiarsi di opportune fertilizzazioni da effettuarsi nella fase di post-raccolta, in modo da consentire alla coltura di accumulare nutrienti per affrontare al meglio l'entrata in riposo invernale e il successivo risveglio primaverile. 

Scam, tradizionalmente presente nel settore della nutrizione, ha messo a punto in tal senso due specifici formulati, ovvero Belfrutto MB e Vignafrut MB. Il primo è da utilizzarsi a fronte di terreni molto fertili, oppure in presenza di varietà coltivate poco vigorose. Il secondo presenta invece un maggiore tenore di azoto e per tale ragione è più indicato per applicazioni su su varietà di vite più esigenti circa questo macroelemento.
 

Gemelli diversi

Belfrutto MB apporta alla vite un'eccellente scorta autunnale di elementi nutritivi, ideali per garantire un buon risveglio primaverile e un successivo equilibrio vegeto-produttivo equilibrato. Oltre al 5% di contenuto di azoto, il prodotto di Scam offre anche un alto contenuto di magnesio (5%), potassio (15%) e forsforo (10%).

Inoltre, il buon contenuto in zolfo organicato (5%) consente un'ottimale rimobilitazione dei microelementi insolubilizzati nel terreno a causa del pH alcalino o sub-alcalino. Mirato anche il contenuto di microelementi sotto forma di metallo-umati, ovvero ferro, zinco e boro, altamente assimilabili dalle piante, prevenendo eventuali carenze e massimizzando in tal modo i processi fotosintetici.

Vignafrut MB presenta analoghe caratteristiche quanto a elementi presenti, inclusi i microelementi, ma con un bilanciamento diverso fra loro. L'azoto è infatti presente in ragione del 10% contro il 3% di magnesio, il 5% di fosforo e il 14,5% di potassio. Ciò fa sì che Vignafrut MB sia più indicato a fronte di varietà particolarmente esigenti quanto ad azoto.

Fonte: Scam

Tag: concimi viticoltura

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner