Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Efficacia abissale

Sipcam Italia lancia Abyss, biostimolante di elevata qualità a base di Ascophyllum nodosum, idoneo a trattamenti sia fogliari, sia tramite fertirrigazione

Info aziende
sipcam-abyss.png

Abyss di Sipcam Italia

Nutrire, stimolare, con quel qualcosa in più che solo una matrice di estrema complessità può dare.
È Abyss di Sipcam Italia, un formulato a base di estratti di Ascophyllum nodosum che appena giunto sul mercato italiano promette di guadagnarsi in breve tempo i favori del mondo tecnico e produttivo grazie alle sue peculiarità tecniche e formulative.
 

Dioica e rocciosa

Nota anche come "alga norvegese", data la sua distribuzione lungo le coste atlantiche, Ascophyllum nodosum è un'alga bruna della famiglia delle fucacee che cresce sulle rocce affioranti lambite dalle maree e dalle onde, alternando così stati differenti di copertura acquatica. Tale alga si caratterizza per diverse peculiarità.
Innanzitutto, è organismo dioico, ovvero vi sono talli maschili e talli femminili separati. Più chiari di colore i primi, più scuri i secondi. Facilmente visibili, anche perché molto abbondanti, sono le vescicole che rappresentano una parte significativa del volume complessivo dell'organismo acquatico. I talli vivono anche fino a circa 15 anni, raggiungendo in alcuni casi i due metri e mezzo di lunghezza.
 

Abyss: dai mari d'Irlanda ai campi italiani

Ricche di vitamine (C, B5, B7, E), come pure di micro e messo elementi, di mannitolo, polifenoli, proteine, aminoacidi, acido alginico e in genere alginati, tali alghe contengono anche acido mannuronico e guluronico, dal forte potere complessante.
Tali acidi organici si possono infatti legare con i metalli caricati positivamente, realizzando sali solubili in acqua, in caso di metalli leggeri come Na, K, Mg e Fe++, e sali insolubili in acqua, quando si legano con metalli dal peso atomico maggiore, come Ca, Zn, Cu e Fe+++).

Le condizioni di vita di Ascophyllum sono estremamente eterogenee. Le aree in cui prospera passano da temperature dell'acqua fra zero e 4°C in inverno a 8-12°C in estate. Nelle fasi in cui non è sommersa, l'alga è esposta all'aria che anch'essa modifica drasticamente la propria temperatura nel corso dell'anno, passando da punte di -15°C in inverno, a punte fino a 20-25°C in estate. La continua alternanza di copertura, dovuta alle maree, comporta anche una diversa disponibilità di ossigeno, come pure di esposizione a stress ambientali, come per esempio quello dovuto al vento.

Il sito di raccolta e lavorazione di Ascophyllum nodosum, quello che diverrà la base di Abyss di Sipcam Italia, si affaccia sull'oceano che lambisce le coste nord-occidentali dell'Irlanda, nella zona di Donegal, luogo a impatto antropico quasi nullo e protetto dalle grandi onde oceaniche. Per tali ragioni, Abyss è avulso dalla presenza di contaminanti come per esempio i metalli pesanti.  

I tagli non vengono strappati, bensì recisi manualmente, al fine di permetterne il ricaccio e quindi il mantenimento nel tempo della popolazione algale. Per Abyss, vengono prediletti i talli di almeno quattro anni, lavorando il materiale nel giro di sole 24 ore dalla raccolta e a temperature fra i 18 e i 20°C, al fine di preservarne intatte ogni sostanza nutritiva. Dopo la selezione, il materiale vegetale viene lavato con acqua demineralizzata al fine di allontanare i sali marini, come i cloruri, dopodiché viene triturato, centrifugato, filtrato e infine "ultrafiltrato".
Al termine si ottiene un estratto 100% algale, contenente un minimo del 10% di sostanza secca. Il colore è verde-bruno e il pH si attesta intorno a 4,5.

Oltre a complessare i microelementi, presenti per esempio nel terreno, le sostanze attive di Abyss possiedono un forte potere adesivante, promuovono la moltiplicazione cellulare, stimolano la produzione di sostanze antiossidanti nonché la produzione di enzimi detossificanti. Infine, difendono le colture da stress climatici estremi e aumentano la ritenzione idrica del suolo.
 

Azione ormonosimile di Abyss

Abyss esplica anche differenti azioni ormonosimili sulle colture. L'azione auxino-simile stimola l'accrescimento radicale e vegetativo, come pure la moltiplicazione cellulare e la produzione di fiori.
L'azione gibberellino-simile, umetta la germinabilità, accelera il risveglio vegetativo e incrementa la divisione cellulare. Infine, l'azione citochinino simile aumenta anch'essa la divisione cellulare, conferendo alle colture una maggiore tolleranza agli stress grazie anche allo stimolo per una maggiore proliferazione cellulare.
 

Fogliare o radicale

Per stimolare e amplificare i processi fisiologici, Abyss può essere impiegato sia per via radicale, con gli usuali impianti di fertirrigazione, sia tramite applicazioni fogliari. Ideali risultano le applicazioni che accompagnano le colture dalla prefioritura fino all'invaiatura dei frutti.

Le applicazioni fogliari durante questo periodo permettono al contempo alle colture di reagire più prontamente a eventuali condizioni di stress ambientale.


Etichetta lunga e completa

Abyss può essere impiegato su cereali e colture oleaginose industriali, colture orticole, frutticole, olivo, nocciolo, agrumi e vite, trovando impiego anche sui manti erbosi.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner