I biostimolanti sono una famiglia di mezzi tecnici che anno dopo anno non smette di suscitare interesse nel mondo agricolo. I biostimolanti incrementano la resistenza delle colture nei confronti dei vari stress ambientali, come salinità, siccità e danni da sbalzi termici, e aumentano la qualità delle produzioni.

Per tutti questi vantaggi il settore sta crescendo con numeri a due cifre e le novità offerte dalle numerose realtà che operano in questo campo sono molteplici.

La terza edizione della Biostimolanti Conference, organizzata da Fruit Communication e dall'Associazione Regionale Pugliese dei Tecnici e Ricercatori in Agricoltura (Arptra), e di cui Fertilgest® è content partner, si pone l'obiettivo di fare luce su una categoria di prodotti che da sconosciuti sono diventati preziosi alleati di tecnici ed agricoltori.

L'evento si terra il 2 e il 3 marzo 2022 sia online che in presenza presso il Nicolaus Hotel di Bari. Nel corso delle due giornate, ventuno relatori accademici e istituzionali e i referenti di ventotto aziende multinazionali produttrici di biostimolanti descriveranno peculiarità legislative e tecniche di queste sostanze naturali. Si parlerà dei trend emergenti, dei nuovi sviluppi del mercato e dei risultati raggiunti dalla ricerca.

L'evento ha il patrocinio della Società Orticola Italiana (Soi) ed è coorganizzato dal Coordinamento Regionale Collegi Periti Agrari e Periti Agrari Laureati della Puglia, dal Collegio Interprovinciale Agrotecnici e Agrotecnici Laureati di Bari e Bat, dall'Ordine dei Dottori Agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Bari e dall'Università degli Studi di Bari Aldo Moro.

Sono previsti crediti formativi professionali (Cfp) per gli iscritti in regola con i rispettivi albi professionali.

Il programma delle due giornate

Il convegno è suddiviso in quattro sessioni, due per giornata e ogni sessione riguarderà delle specifiche colture. La prima sessione, del 2 marzo, comincerà alle 9:45 e sarà dedicata al pomodoro e alle orticole, colture che possono sfruttare i biostimolanti come valido supporto alla riduzione degli stress abiotici. La seconda sessione comincerà alle 15 e vedrà relazioni e approfondimenti in ambito di seminativi.

Il 3 marzo è il momento della terza sessione, comincerà alle 9:45 e ha come tema i fruttiferi e l'olivo. Le sostanze biostimolanti possono aiutare queste colture a gestire e contenere gli stress termici e idrici. L'ultima sessione della giornata comincerà alle 15 e sarà dedicata all'uva da tavola e al ciliegio: i relatori illustreranno come la fitness dell'una e dell'altra coltura sono capaci di adattarsi alle sempre più mutevoli condizioni ambientali.

Ecco il link per iscriversi all'evento e per scaricare il programma.

Per maggiori informazioni visita il sito della Biostimolanti Conference.

Leggi di più sulla scorsa edizione.

 

Fertilgest® è un marchio registrato da Image Line Srl Unipersonale

biostimolanti-conference-conferenza-evento-marzo-2022-bari-online-vittoriana-lasorella-fonte-biostimolanti-conference.png
L'evento si terrà il 2 e il 3 marzo 2022 sia online che in presenza presso il Nicolaus Hotel di Bari