Pan usi sostenibili prodotti fitosanitari: aggiornamento aprile 2016

Normativa regionale

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Consueto aggiornamento dell'attuazione del Pan da parte delle regioni. Dall'ultimo monitoraggio la situazione appare, almeno sulla carta (o per meglio dire sui vari siti), quasi a regime: tutte le regioni, a parte la Val d'Aosta, che continua a essere “non pervenuta”, hanno legiferato per consentire il regolare svolgimento dei corsi per l'abilitazione di utenti, consulenti e distributori, anche se il Piemonte ha ritenuto opportuno concedere sei mesi di respiro a quei distributori e utilizzatori professionali con abilitazione scaduta tra il 2014 e il 2015, prorogandone la validità sino al 30 giugno 2016. Per par condicio il provvedimento proroga di sei mesi la scadenza anche dei certificati di abilitazione in scadenza nel 2016.

Si occupa dei dettagli la regione Toscana, che all'inizio di marzo ha decretato il formato dei nuovi certificati di abilitazione, con il riferimento alla nuova normativa.

Con qualche eccezione anche le agevolazioni nel conseguimento delle abilitazioni in funzione del curriculum dei candidati: in generale i laureati e i diplomati in materie agrarie e forestali, biologiche, naturali, ambientali, chimiche, farmaceutiche, mediche e veterinarie sono esentati dal corso per gli utilizzatori ma non dall'esame, in Friuli chi ottiene il certificato da consulente può utilizzare l'attestazione ottenuta anche per il rilascio di quella da distributore e da utilizzatore. In Basilicata i laureati in scienze agrarie, i periti agrari e gli agrotecnici possono ottenere d'ufficio l'abilitazione da utilizzatore, ma non sono esentati dai corsi d'aggiornamento. In Calabria il peso politico degli ordini professionali è riuscito a far esentare diplomati e laureati in materie agrarie e forestali anche dall'esame purché iscritti all'albo. Infine in Sicilia si sono accorti dell'esistenza delle lauree brevi, esentando i titolari di laurea triennale ad indirizzo agrario dal corso di formazione. La Sardegna si è distinta ancora una volta dal “continente”: nessuna deroga a nessuno!

Nella concessione dell'abilitazione per i consulenti le varie regioni hanno più o meno personalizzato il meccanismo delle deroghe in modo da non perdere l'esperienza di molti tecnici operanti da anni a vario titolo nei progetti di difesa integrata. Si distinguono dalla massa il Veneto, dove i consulenti per poter esercitare devono essere iscritti al proprio albo professionale e la Calabria dove non devono sostenere alcun esame per poter esercitare, purché siano iscritti agli albi professionali.

Per saperne di più Normativa nazionale
  • Decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150 Attuazione della direttiva 2009/128/CE che istituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei pesticidi.
  • Decreto 22 gennaio 2014 Adozione del Piano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, ai sensi dell’articolo 6 del decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150 recante: "Attuazione della direttiva 2009/128/CE che istituisce un quadro per l’azione comunitaria ai fini dell’utilizzo sostenibile dei pesticidi".
  • Decreto del presidente della Repubblica 28 febbraio 2012, n. 55. Regolamento recante modifiche al decreto del presidente della Repubblica 23 aprile 2001, n. 290, per la semplificazione dei procedimenti di autorizzazione alla produzione, alla immissione in commercio e alla vendita di prodotti fitosanitari e relativi coadiuvanti.
  • D.P.R. n. 290 del 23 Aprile 2001 Regolamento di semplificazione dei procedimenti di autorizzazione alla produzione, alla immissione in commercio e alla vendita di prodotti fitosanitari e relativi coadiuvanti (n. 46 allegato 1, legge . 59/1977).

Normativa regionale
Abruzzo
  • Deliberazione 4.3.2015, n° 163. Disciplina delle nuove norme in materia di prodotti fitosanitari e procedure relative agli interventi formativi per venditori, consulenti ed utilizzatori di tali prodotti ai sensi del D. Lgs. 150/2012
Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Friuli-Venezia Giulia
  • Delibera Giunta Regionale n. 214 del 5 febbraio 2015. Precisazioni sulle abilitazioni alla vendita e autorizzazioni all'acquisto relative ai prodotti fitosanitari di cui DPR 290/2001 e indirizzi all'Ersa sull'istituzione della figura del consulente di cui al DLGS 150/2012.
  • Ersa. Decreto N. 40 /DIR/SCS/CF: disposizioni inerenti al rilascio dell’abilitazione all’attivita’ di consulente in materia di uso sostenibile dei prodotti fitosanitari e sui metodi di difesa alternativi integrazioni e revoca del decreto del direttore generale n. 20/2015
Lazio
  • Deliberazione 18 novembre 2014, n. 788. Abrogazione "Nuovo regolamento per il rilascio ed il rinnovo dell'autorizzazione all'acquisto e all'impiego dei prodotti fitosanitari molto tossici, tossici nocivi, e relativi coadiuvanti, ai sensi del D.P.R. del 23 aprile 2001, n.290" approvato con delibera n.669/2002, come modificata dalla D.G.R. n.384 del 19 novembre 2013. Decreto legislativo 14 agosto 2012, n.150, articoli 7,8 e 9. Approvazione della "Disciplina per il rilascio ed il rinnovo del certificato di abilitazione all'acquisto e all'utilizzo dei prodotti fitosanitari e alla consulenza, ai sensi del D.Lgs. n.150/2012.
Liguria
  • Deliberazione della giunta regionale 13.01.2015 n° 19. Nuove disposizioni per il rilascio e il rinnovo delle abilitazioni alla vendita, all'acquisto e all'uso e per la consulenza sull'impiego dei prodotti fitosanitari in agricoltura. D. Lgs. 150/2012 – DM 22/01/2014 (Pan).
Lombardia Marche Molise
  • Deliberazione n° 90 del 9/03/2015. Direttiva 2009/128/CE – D.l.vo 150/12 – D. INM. 22/01/2014 – quadro di azione comunitaria per l'utilizzo sostenibile dei pesticidi - disposizioni per il rilascio e il rinnovo delle abilitazioni alla vendita, all'acquisto e per la consulenza sull'impiego di prodotti fitosanitari.
Piemonte
  • Deliberazione della giunta regionale 24 novembre 2014, n. 44-645 Applicazione in Piemonte del D.M. 22 gennaio 2014. "Adozione del Piano d'azione nazionale (Pan) per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, ai sensi dell'art. 6 del D.Lgs. n. 150/2012". Disposizioni procedurali sul nuovo sistema di formazione obbligatorio degli utilizzatori professionali, dei distributori e dei consulenti finalizzato al rilascio e/o al rinnovo dei relativi certificati di abilitazione.
  • D.D. 13 aprile 2015, n. 224 Applicazione in Piemonte del Decreto Interministeriale 22/01/14 - "Adozione del piano d'azione nazionale (Pan) per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, ai sensi dell'art. 6 del D.Lgs. n. 150/2012". Approvazione modalita' operative per lo svolgimento dei corsi ed esami finalizzati al rilascio ex-novo ed al rinnovo dei certificati di abilitazione per utilizzatori professionali, distributori e consulenti.
  • D.D. 3 novembre 2015, n. 715 Applicazione in Piemonte del Decreto Interministeriale 22 gennaio 2014 - "Adozione del Piano d'azione nazionale (Pan) per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, ai sensi dell'art. 6 del D.Lgs. n. 150/2012". Azione A.1 Formazione. Proroga validita' "patentini" per l'acquisto e l'uso dei prodotti fitosanitari e dei certificati di abilitazione per distributori di prodotti fitosanitari al 30.6.2016.
Puglia
  • Deliberazione della giunta regionale 30 marzo 2015, n. 627 Piano di azione nazionale (Pan)- D.M. 22/01/2014: Disciplina per il rilascio ed il rinnovo dei certificati di abilitazione alla vendita, all’acquisto ed utilizzo di prodotti fitosanitari e per la consulenza sull’impiego. Criteri, indicazioni operative e modulistica.
Sardegna
  • Deliberazione N. 52/16 DEL 23.12.2014 Oggetto: D.Lgs. 14.8.2012, n. 150 e decreto interministeriale 22 gennaio 2014. Piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari. Direttive per l'attuazione nella Regione Sardegna dell'attività di formazione e rilascio delle abilitazioni per gli utilizzatori professionali, i distributori e i consulenti di prodotti fitosanitari.
  • Decreto n. 1027 DEC A 18 del 12 maggio 2015 Delibere della Giunta Regionale del 23.12.2014 n. 52/16 e del 27.03.2015 n. 12/35. Ulteriori direttive per l'attuazione in Sardegna dell'attività di formazione e rilascio dei certificati di abilitazione per gli utilizzatori professionali
Sicilia Toscana
  • Delibera Giunta Regionale n. 555 del 07 luglio 2014
  • Deliberazione 29 settembre 2014, n. 796. DGR 555 del 7.7.2014 “Attuazione in Regione Toscana del Piano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (Pan) di cui al D.lgs. 150/2012”. Approvazione Indirizzi per la realizzazione dei percorsi formativi per gli utilizzatori, i distributori e i consulenti di prodotti ? tosanitari e Indirizzi per la realizzazione dei percorsi formativi per i tecnici che svolgono i controlli funzionali delle macchine irroratrici.
  • Decreto 7 marzo 2016, n. 928 D.Lgs. n. 150/2012 - Piano d’azione nazionale per l’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari – Approvazione nuova stesura dei certificati di abilitazione.
Umbria
  • Deliberazione della giunta regionale N. 315 del 16/03/2015 Oggetto: D.Lgs. 150/2012 – Adozione delle linee guida per il rilascio delle abilitazioni per gli utilizzatori e consulenti di prodotti fitosanitari di cui al DM 22/01/2014 - Piano di azione nazionale per l’uso sostenibile dei pesticidi (Pan - pesticidi).
Veneto
  • Deliberazione della giunta regionale n. 2136 del 18 novembre 2014 Decreto legislativo 14.08.2012, n. 150. Attuazione della direttiva 2009/128/CE che istituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei pesticidi. Disposizioni di attuazione del sistema di formazione obbligatoria e certificata per gli utilizzatori professionali e per rivenditori di prodotti fitosanitari, previsto dal Piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari adottato con Decreto ministeriale 22.01.2014.
Provincia autonoma di Bolzano
  • Delibera 25 novembre 2014, n. 1410 Disposizioni concernenti i certificati di abilitazione per utilizzatori professionali e per distributori di prodotti fitosanitari nonchè per consulenti
Provincia autonoma di Trento
  • Verbale di Deliberazione del Giunta Provinciale n. 320 Procedure per il rilascio ed il rinnovo dei certificati di abilitazione all'acquisto, all'utilizzo e alla vendita dei prodotti fitosanitari, nonché all'esercizio dell'attività di consulenza sull'impiego di prodotti fitosanitari e dei coadiuvanti, in applicazione del decreto legislativo 14 agosto 2012, n. 150, recante "Attuazione della Direttiva 2009/128/CE che istituisce un quadro per l'azione comunitaria ai fini dell'utilizzo sostenibile dei pesticidi" e del decreto interministeriale 22 gennaio 2014 recante "Piano d'azione nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari (Pan)"

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 253.011 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner