IQV ITALIA: RAME DI CLASSE, MA SENZA LA “CLASSE”

Da Bordo 20 Micro a Copred 75 Micro, i formulati di IQV
Classificazione tossicologica favorevole per i prodotti rameici di IQV. Fra i formulati distribuiti da IQV Italia: Bordo 20 Micro, Curenox 40 Micro e Copred 75 Micro.

Questo articolo è stato pubblicato oltre 13 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

logoiqvsito.jpg
IQV Italia, filiale italiana del maggior produttore europeo di agrofarmaci a base di Rame, la spagnola Industrias Quimicas del Valles, ha in questi giorni potuto confermare la validità delle sue strategie produttive e formulative, con l’ottenimento da parte del Ministero della Salute della più favorevole classificazione tossicologica dei suoi preparati rameici. La società, di recente ristrutturata e con una nuova sede a nord di Roma, si presenterà così sul mercato già prima delle scadenze di legge con agrofarmaci rameici ad alto titolo, ma privi di classificazione tossicologica sfavorevole.
La riclassificazione dei preparati rameici in base alla direttiva preparati pericolosi rappresenterà un punto di svolta di questo importante mercato nazionale, segnando un profondo cambiamento nei consumi da parte degli agricoltori italiani, pur così tradizionalmente affezionati al più antico dei mezzi di difesa delle piante dalle malattie fungine, il Rame.
IQV Italia ha puntato sulle formulazioni in granuli disperdibili o wdg, ottenute con un processo produttivo esclusivo che scongiura rischi di tossicità per gli operatori. E così potrà presentarsi al mercato con la tradizionale poltiglia bordolese al 20% e con l’ossicloruro al 40%, oltre che con l’innovativo ossido di rame al 75%. I rispettivi marchi Bordo 20 Micro, Curenox 40 Micro e Copred 75 Micro saranno punti di riferimento per tutti coloro che vorranno continuare a utilizzare prodotti rameici, senza subire le limitazioni determinate da classificazioni tossicologiche sfavorevoli e, in particolare, senza dover ricorre a prodotti a basso titolo pur di conservare la praticità di un agevole stoccaggio, di una vendita senza eccessivi oneri burocratici e di un impiego privo di rischi.
Questa gamma completa e innovativa di agrofarmaci a base rameica rende IQV Italia il fornitore di riferimento per tutte quelle rivendite agrarie e aziende agricole che non vorranno rinunciare alla tradizionale affidabilità ed economicità del rame, e che comunque troveranno nel catalogo IQV altri interessanti prodotti per la difesa della vite, dell’olivo e di molte colture orticole, come quelli a base di Metalaxil ed Esaconazolo.

Per informazioni: IQV Italia - Via del Progresso, 2 - 00065 Fiano Romano (RM) - Tel/Fax: +39 0765 400086 - Web: www.iqv-italia.it -  e-mail: contract@iqv-italia.it

Fonte: Agronotizie

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 185.504 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner