Bioenergy World Europe Forum: 7 febbraio 2008

Forum. Fieragricola. Padiglione 3 - Area Forum

Questo articolo è stato pubblicato oltre 11 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Forum2006.gif

Un'immagine dal Forum internazionale 2006.

Quattro giorni di fiera, quattro giorni per il Forum internazionale di Bioenergy World Europe 2008, organizzato dalla Bees in partenariato con Veronafiere e Veneto Agricoltura. Presentazioni a carattere internazionale sulle diverse famiglie della bioenergia: biogas, biocombustibili liquidi e biomasse solide. Verrà fatta, inoltre, una panoramica sul mercato attuale, sulle normative, expertise e know how delle aziende. Si comincia giovedì 7 febbraio, dalle ore 10,00, con una prima sessione dedicata ai Certificati verdi e alla produzione di energia elettrica. Darà inizio ai lavori, Luca Rubini, consigliere Ises, trattando del nuovo quadro per lo sviluppo delle energie rinnovabili alla luce della conferenza di Bali. Di seguito, Riccardo Campion di Elettrostudio, parlerà dei Certificati verdi in Italia. Marino Berton, di Aiel, spiegherà del nuovo sistema di incentivi per l'energia elettrica prodotta dalle biomasse agricole e forestali; a questo proposito, l'ing. Simone Tenon della San Marco Bioenergie Spa, parlerà di un esempio di questo tipo di produzione energetica (la filiera legno energia nella produzione a lunga scala: 20Mw). Delle esperienze europee della stessa tipologia tratterà, a conclusione della mattinata, Emma Beadell di Bical. La seconda sessione, che avrà luogo a partire dalle 13,45, sarà dedicata al biogas. Sergio Piccinini del Crpa (Centro ricerche produzioni animali) farà un quadro generale del mercato italiano del biogas (stato e prospettive); Eilert Balssen della Fachverband Biogas eV, invece, parlerà del 'modello biogas' tedesco (sviluppo e prospettive). Trattando degli sviluppo che la filiera del biogas può avere, interverrà Burkhard Kirchoff dell'Archea Projektentwicklung GmbH, che parlerà della 'Tecnologia avanzata Archea per un mercato globale del biogas in crescita'. Frank Schilling della EConcern, tratterà delle opportunità date dalla purificazione del biogas. A concludere questa sessione saranno l'ing. Paolo Bozano Gandolfi, della Biotec Sistemi Srl, che tratterà della valorizzazione della parte organica dei rifiuti e delle biomasse con la tecnologia di digestione anaerobica BTA e il dott. Niederbacher Michael, della Uts, che elencherà casi ed esempi di esperienze pratiche di produzione di biogas. L'ultima sessione della giornata, che inizierà alle 16, tratterà degli aspetti pratici inerenti l'ambito dei biogas. L'entrata al Forum è gratuita e la registrazione non necessaria, per maggiori e più dettagliate informazioni, cliccare QUI. Le relazioni dei relatori che interverranno al Forum, saranno scaricabili dal sito dell'evento.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 210.139 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner