11° Congresso nazionale Uva da tavola

7ma edizione internazionale. Casamassima, venerdì 1 febbraio 2008

Questo articolo è stato pubblicato oltre 12 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

Uva da tavola_500.jpg
Il 2007 sarà ricordato dai viticoltori addetti alla commercializzazione e consumatori come una annata favorevole per tutto il comparto. L'andamento climatico ottimale per la coltura, con temperature elevate e assenza totale di piogge da giugno a settembre, ha favorito la maturazione precoce e perfetta delle uve. Mai come quest'anno i consumatori di tutto il mondo hanno potuto apprezzare la bontà delle uve italiane, gustandone i sapori tipici varietali. Fragranza, buon contenuto di zuccheri, bellezza, colore e sviluppo dei grappoli e acini ne hanno favorito il consumo, tanto che in alcuni periodi (anche a dicembre) non è stato possibile soddisfare richieste specifiche. Si è potuto constatare che se si verificano le condizioni per ottenere la qualità apprezzata dai consumatori, l'uva trova facilmente collocazione e forse la produzione nazionale può essere considerata non eccessiva. I migliori ricavi per i viticoltori continuano a ottenersi dai vigneti localizzati sulle oste del mediterraneo (in Italia Sicilia e Puglia), coperti con plastiche per anticipare la maturazione delle uve delle cultivar Victoria, Black Magic, matilde, Sugraone, Thompson seedless.
E' il caso di sottolineare nuovamente che i capitali di anticipazione sono ad alto rischio per l'imprevedibilità dell'annata e per i costi di produzione molto elevati, necessari per eseguire manualmente le operazioni di diradamento e pulizia di acini e grappoli e dei numerosi trattamenti antiparassitari, di fertilizzazione , di lavorazione del terreno e per l'acquisto dei materiali per le protezioni.
L'11° Congresso nazionale Uva da tavola sarà anche l'occasione per discutere dei risultati delle ricerche, delle tecniche colturali adottate, della commercializzazione dell'annata precedente e di quanto adottare per quella in corso. Inoltre, è possibile partecipare all'assegnazione del Premio Internazionale "Grappolo d'Argento Città di Rutigliano" e del Premio riservato ai ai figli dei viticoltori di uva da tavola.
Il Congresso è organizzato in collaborazione con il Comune di Rutigliano - L'Informatore Agrario, con il contributo di Syngenta Crop Protection - AlzChem - Intrachem Bio Italia - Eiffel - Aniplast. Nell'ambito dell'iniziativa verrà assegnato il Premio Internazionale "Grappolo d'Argento Città di Rutigliano" si terrà il Concorso "Una foto per la valorizzazione dell'uva da tavola". 
 
Venerdì 1 febbraio 2008 - ore 15 - Aula magna "Libera Università Mediterranea" - Casamassima S.S. 100 Bari - Taranto km 18 - tel. 080 6977290

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 238.853 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner