Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Latina, cocomero record: 98,5 kg

Non sono 100 kg per solo 1,5 kg: vince il concorso del cocomero gigante Luigi Maschietto che l'anno prossimo punta a raggiungere il quintale

cocomero-vincitore-di-luigi-maschietto-20180710.jpg

Il cocomero vincitore da 98,5 kg

È il secondo anno che in provincia di Latina, tra Sabaudia e Terracina, si è svolto il concorso del cocomero gigante.
È una competizione tra amici che è nata quasi per gioco, ma che già si pensa di aprirla a livello nazionale per confrontarsi con i record nazionali o mondiali.

Tra le aziende partecipanti, troviamo i maggiori produttori di cocomeri della zona.
L’attività tecnica e di controllo per il concorso è stata svolta da Cinzia Lamberti, agronomo dell’Ufficio tecnico della Coop AgriEuropa.

Il giudice di gara è stato l'agronomo Luigi Pennuzzi, che con estrema precisione ha decretato la vincita all'azienda agricola di Luigi Maschietto con un cocomero da 98,5 kg.

La seconda posizione vede Gianni Nocera dell’azienda omonima con un frutto da 73 kg (detentore del precedente titolo) la terza posizione è stata aggiudicata dall’azienda agricola di Alfonso Nocera con un cocomero da 52 kg.

Senza dubbio un netto distacco tra il primo e gli altri due classificati, che mette in evidenza una passione per la sua attività e per la coltivazione del suo cocomero.

Luigi Maschietto non si accontenta e punta a superare i 100 kg il prossimo anno.


 
Il cocomero record di Luigi Maschietto
 
Luigi Maschietto con il suo cocomero record da 98,5 kg


 
I primi tre classificati - Cocomero gigante

I tre classificati alla premiazione

 
 
Il cocomero da record con al centro il giudice di gara, a sinistra il 1° classificato e a destra il presidente della Coop Agrieuropa

Il cocomero da record con al centro il giudice di gara, a sinistra il 1° classificato e a destra il presidente della Coop Agrieuropa



Autore: Silvio Fritegotto

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner