Vivai Zanzi, quando l'innovazione è una tradizione

L'azienda ferrarese porterà al Simposio internazionale del ciliegio di Vignola (Mo), di cui è gold sponsor, le ultime innovazioni varietali: qualità e produttività le parole chiave

Info aziende
early-lory-1789nv-fonte-catalogo-zanzi-ciliegio-2019.jpg

Early Lory® 1789NV* è edita dalla Vivai F.lli Zanzi

Resistenti al freddo, tolleranti al cracking, dolci e colorate. Sono queste le caratteristiche delle varietà di ciliegio più richieste e che Vivai Zanzi, partner di Plantgest, porterà all'International Cherry Symposium in calendario il 22 e 23 maggio 2019 a Vignola (Mo) dove parteciperà come gold sponsor.
 
Sempre alla ricerca di nuove varietà che si possano distinguere sui mercati per caratteristiche organolettiche, di aspetto o per epoca di maturazione, la famiglia Zanzi è al tempo stesso fedele alla tradizione e alla fama di innovatore, e vanta una collaborazione decennale con i più importanti breeder mondiali.
 

Le varietà di ciliegio

E' una gamma vasta e variegata quella che offre l'azienda di Fossanova S. Marco (Fe) per soddisfare tutte le necessità dei produttori.
 
Si va da varietà come quelle edite da Cep Innovation, Francia: Ferdiva*, Ferdouce*, Fermina*, Fernier*, Fertard*, Fertille*, Folfer* e la precocissima Primulat® Ferprime*.
 
Presenti inoltre varietà di prima generazione licenziate da Ips, Francia come: Canada Giant® Sumgita*, Celeste® Sumpaca*, New Moon® Sumini*, Sabrina® Sumn314CH, Samba® Sumste*, Satin® Sumele*, Simcoe® Probla*, Skeena, Sonata® Sumleta*, Sweet Heart® Sumtare* e le nuovissime Royal Bailey (cov), Royal Edie (cov), Royal Helen (cov), Royal Hermione®, Royal Hazel (cov), Royal Lafayette®, Royal Tioga (cov) e Sofia® SPC106.
 
Sempre dalla Francia e più precisamente da Cot International arrivano Early Red (cov), Frisco (cov), Nimba (cov), Red Pacific (cov) e Rocket (cov).
 
Non ultima l'offerta dei breeder italiani come Big Star* del Dca di Bologna con editore Crpv.
 
La stessa Vivai F.lli Zanzi è editrice di alcune varietà derivanti da incroci con selezioni di origine canadese, tra queste Big Lory® 1787NV*, Early Lory® 1789NV*, Late Lory®, Lory Bloom® 1788NV* e Lory Strong® 1786NV*.
 
Da queste ultime innovazioni varietali appare chiara la visione della Vivai F.lli Zanzi per sostenere l'evoluzione del settore del ciliegio: selezionare le migliori varietà al mondo per portare la cerasicoltura italiana e internazionale verso un futuro sempre più all'insegna di qualità e produttività.
 

La qualità, trasmessa di generazione in generazione

Numerose specie di piante da frutto sono attualmente comprese nella produzione della Vivai F.lli Zanzi: actinidia, albicocco, castagno, ciliegio, cotogno, fragola, kaki, mandorlo, melo, melograno, nocciolo, noce, pero, pesco e nettarina, piccoli frutti (mora, ribes, lampone, uva spina) susino e uva da tavola.
 
Fondata alla fine del 1886, la Vivai Zanzi è una presenza di spicco nei mercati mondiali grazie all'innovazione e alla qualità, valori su cui si basa l'azienda già a partire dal dopoguerra, sotto la guida di Luigi ed Enzo Zanzi, e tramandati fino ad oggi con i fratelli Carlo, Paolo, Franco, Giovanni e Rita Zanzi che si prodigano per mantenere questa realtà sempre più internazionale. Negli ultimi anni l'avvento della quarta generazione Zanzi ha portato energie giovani che si adoperano giornalmente per il mantenimento dei più alti livelli di produzione vivaistica.
Per partecipare al Simposio internazionale del ciliegio è necessaria l'iscrizione a questo link

Plantgest e AgroNotizie sono media partner dell'evento

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.380 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner