Pomodoro da industria: come costruire solide fondamenta per le produzioni

Le soluzioni nutrizionali di Timac Agro Italia, grazie alle tecnologie Roullier, potenziano le performance delle colture sin dalle prime fasi

Contenuto promosso da Timac Agro Italia
fertilizzanti-granulari-fonte-timac-agro.jpg

I fertilizzanti granulari Timac Agro Italia ad elevato contenuto tecnologico in grado di nutrire la pianta garantendone le massime performance

Il pomodoro, orticola storica per eccellenza, unisce l'intera penisola italiana. 
Negli ultimi anni, i cambiamenti climatici hanno messo a dura prova lo sviluppo di questa coltura, compromettendone in modo determinante le fasi fenologiche e il suo intero ciclo colturale. Per far fronte a questa complessa situazione diventa sempre più importante massimizzare gli sforzi da attuare in campo, puntando ad ottenere il miglior risultato in termini di quantità e qualità del raccolto; in tal senso, la corretta nutrizione della pianta gioca un ruolo fondamentale. 

Nelle prime fasi d'impianto della coltura risulta indispensabile l'apporto di fosforo, essenziale per lo sviluppo e per il corretto funzionamento fisiologico dell'apparato radicale. In presenza di terreni con squilibri del pH, ad esempio acidi o basici, la disponibilità di questo elemento, vitale per la pianta, è compromessa a causa del fenomeno della retrogradazione, che ne riduce notevolmente l'efficienza.

Per risolvere questa problematica, Timac Agro Italia, dopo anni di ricerche e collaborazioni con scienziati e università europee, ha brevettato una nuova molecola di fosfato mono-calcico che elimina il problema della retrogradazione: il Top-Phos®. Questa tecnologia all'avanguardia, tra le più innovative sul mercato, aumenta la disponibilità del fosforo dal 30 al 90%.

Tra le diverse alternative nutrizionali contenenti Top-Phos®, Timac Agro Italia ha studiato soluzioni specifiche per la concimazione di fondo del pomodoro da industria: Atb Plus, D-Coder® Pheosol. Queste gamme di prodotti, oltre al fosforo, contengono i principali macroelementi (azoto e potassio) e un'importante contenuto di mesoelementi (zolfo e calcio), fondamentali per garantire alla pianta un supporto adeguato ed equilibrato.

Grazie alle tecnologie del Centro mondiale per l'innovazione Roullier, il più grande centro di ricerca privato in Europa nel campo della nutrizione, i fertilizzanti Timac Agro Italia sono in grado di fornire il giusto sostegno alle colture, assicurando una cessione graduale e completa della frazione minerale. 

La corretta nutrizione della pianta permette di:
  • incrementare e potenziare l'apparato radicale;
  • migliorare la struttura dei tessuti vegetali;
  • garantire uno sviluppo equilibrato delle giovani piantine.

Timac Agro Italia garantisce soluzioni innovative e performanti per ogni specifico segmento di mercato. Il costante impegno del Gruppo Roullier verso l'aumento di bioproduttività è rappresentato dalla gamma Physio Pro, la soluzione nutrizionale a sostegno dell'agricoltura biologica.