Kubota apre all'open innovation

La multinazionale di Osaka annuncia la creazione di Centri di Innovazione in Giappone e in Europa per lo sviluppo di nuovi prodotti e servizi, grazie alla cooperazione con startup, centri di ricerca, Università e altre aziende

Info aziende
kubota-750x500.jpg

Kubota abbraccia la filosofia dell'open innovation
Fonte foto: Kubota

In un mondo abituato a ritmi di innovazione tecnologica sempre più serrati, rimanere al passo è essenziale per un business di successo. Per questo Kubota lancia in Giappone e in Europa (in futuro saranno interessate anche altre aree) i Centri di Innovazione nei quali nasceranno nuove iniziative imprenditoriali, prodotti e servizi nei diversi settori di attività di Kubota, compresa l'agricoltura.

I centri saranno le porte con cui l'azienda, in un'ottica di 'open innovation', si apre a realtà esterne come startup, Università e centri di ricerca. Nello specifico Kubota intende collaborare con partner esterni in settori come l'ICT (Information and Communication Technology), l'AI (Intelligenza Artificiale) e altre tecnologie avanzate.

Fino ad oggi i reparti di sviluppo specializzati hanno curato l'innovazione dei prodotti rispondendo alle esigenze dei consumatori. I Centri di Innovazione sono uno strumento ulteriore con funzione guida nella pianificazione e nella proposta di nuove attività commerciali, prodotti e servizi che trascendono i confini esistenti tra le diverse linee di prodotti.
 
Masatoshi Kimata, presidente di Kubota Corporation
Masatoshi Kimata, presidente di Kubota Corporation

"Il ruolo principale dell'Innovation Center è quello di creare nuovi concetti di business e prodotti in grado di fornire valore aggiunto ai prodotti e mercati esistenti. Questo sarà fatto attraverso la ricerca delle possibilità tecniche interne ed esterne e delle esigenze dei nostri clienti sui diversi mercati", fanno sapere dall'azienda che ha intenzione di aprire i primi centri in Europa nel luglio di quest'anno.

Ogni Innovation Center presenterà piani di lavoro sottoposti alla valutazione dei dipartimenti competenti che decideranno se passarli alla fase successiva di sviluppo. Kubota investe nel progetto 45 milioni di dollari.

Molte grandi aziende che utilizzano lo strumento dell'open innovation sono ricorse al finanziamento Corporate Venture Capital"Non esiste ancora un piano dettagliato per la creazione di un CVC. Tuttavia, vediamo chiari vantaggi in questo finanziamento in quanto flessibile e agile per l'introduzione di innovazioni sul mercato", fanno sapere dall'azienda che si lascia tutte le porte aperte.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 187.555 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner