Guinness, ecco i 21 record agricoli più pazzi

Dalla zucca più grande del mondo all'uomo sopravvissuto a 2.443 punture di api. Dalla gallina più prolifica fino al più pesante grappolo d'uva. Scopriamo insieme i 21 record in ambito agricolo certificati dal Guinness World Records

zucca-guiness-750x500.jpg

I 21 record messi a segno da agricoltori
Fonte foto: Guinness World Records

Ogni agricoltore almeno una volta nella vita avrà pensato di aver stabilito un record. Magari quello di maggiore superficie arata in un solo giorno, oppure di latte prodotto da una singola vacca. Qualche frutticoltore avrà pensato di aver prodotto la mela più grande del mondo, mentre di sicuro qualche orticoltore sarà stato certo di aver ottenuto il ravanello più pesante o la zucchina più lunga.

Ad ognuno il suo. Forse però non tutti sanno che esiste un ente privato, il Guinness World Records, con sede a Dublino, che certifica i record a livello globale. E molti sono in ambito agricolo.

Ecco allora 21 record messi a segno da agricoltori.

La più lunga treccia di aglio è stata assemblata in Grecia, ad Alexandropuli, e misura 612,70 metri.  Il Guinness è stato conquistato nel 2018 da una cooperativa locale.


La più lunga treccia di aglio
La più lunga treccia di aglio
(Fonte foto: Guinness World Records)

 

Il record di uova deposte va invece ad una gallina, razza White Leghorn, che presso l'Università del Missouri, negli Usa, ha sfornato ben 371 uova in 364 giorni. Con una media di 1,019 uova al giorno.

Il più grande grappolo d'uva è stato raccolto da Sebastian Gomez Falcon, presso un impianto di uva da tavola a Los Palacios y Villafranca, in Spagna. Il grappolo pesava 10,23 chilogrammi ed è entrato nel Guinness nel 2018. Fino a quell'anno il record era di un grappolo raccolto in Cile che pesava 9,4 chili.

 

Il più grande grappolo d'uva
Il più grande grappolo d'uva
(Fonte foto: Guinness World Records)

 

In Cina si è ottenuta la pianta con il maggior numero di angurie, ben 131. Il record è stato raggiunto dalla Stanley Agricultural Group e dalla Zhengzhou Zhengyan Seed Technology Company Limited, due ditte cinesi.

Sono ben 758,15 i chilogrammi di litchi (o lychees) raccolti da una squadra di 12 raccoglitori in una singola ora. Il Guinness è stato raggiunto nel 2019 e va ad un gruppo di contadini di Haikou, nella provincia di Hainan, in Cina.


758,15 chilogrammi di litchi
758,15 chilogrammi di litchi
(Fonte foto: Guinness World Records)

 

Cinese è anche il record per la più grande piantagione di mango. Si tratta di un'area di 1.660 ettari, gestiti da CPC Huaping County Committee e People's Government of Huaping County presso la cittadina di Lijiang, nella provincia dello Yunnan.

Per quanto riguarda il maggior numero di persone che raccolgono fragole simultaneamente il record va alla città di Watari, in Giappone, dove 1.141 residenti si sono ritrovati in una serra con coltivazione fuorisuolo per raccogliere (e mangiare) fragole.

C'è anche un record che riguarda le rape. È infatti di 492 persone il record di raccolta simultanea di daikon raggiunto a Nerima, nei sobborghi di Tokyo, nel 2017.

In Germania il record della pianta di girasole più alta. Il premio è andato a Hans-Peter Schiffer, che con un esemplare di 9,17 metri ha battuto i precedenti record, sempre stabiliti da lui in anni precedenti.


La pianta di girasole più alta
La pianta di girasole più alta
(Fonte foto: Guinness World Records)

 

Non mancano i record italiani. Stefano Cutrupi si è aggiudicato quello per la zucca più grande del mondo. Si tratta di un esemplare di 1.226 chilogrammi raccolto a Radda in Chianti, in provincia di Siena. Il 26 settembre del 2021 l'ortaggio monstre è stato portato al Decimo Campionato dello Zuccone che si tiene a Peccioli. La zucca aveva un diametro di 3,56 metri e una circonferenza di 5,42 metri. Lo zuccone di Cutrupi ha partecipato anche all'European Giant Pumpkin Championship che si tiene a Ludwigsburg (in Germania) dove ha vinto il primo premio nonostante il peso fosse sceso a 1.217,5 chilogrammi (a causa della perdita di acqua). Il record precedente spettava al Belgio, con una zucca da 1.190 chili.

 

La zucca più grande del mondo
La zucca più grande del mondo
(Fonte foto: Guinness World Records)

 

Il record per la ciliegia più grande va invece ad Alberto e Giuseppe Rosso, che lo scorso giugno hanno raccolto un esemplare di 33,05 grammi presso l'azienda agricola di famiglia a Pecetto Torinese. I due fratelli hanno così superato il precedente record che era detenuto dall'Università di Bologna.


Leggi anche
Ciliegie, il record di peso passa da Ferrara a Torino


Per la categoria "frutti monstre" è doveroso citare anche Christopher Kent, che nella cittadina di Sevierville, in Tennessee, negli Stati Uniti, ha raccolto una anguria di 159 chilogrammi.

 

L'anguria di 159 chilogrammi
L'anguria di 159 chilogrammi
(Fonte foto: Guinness World Records)

 

Va a Giovanni Batista Scozzafava il record per la zucchina più lunga del mondo, ben 2,52 metri. Il record è stato registrato presso Niagara Falls, in Ontario (Canada), nel 2014.

La mela più pesante invece è stata raccolta da Chisato Iwasaki, in Giappone, e pesa ben 1,849 chilogrammi.

 

La mela più pesante
La mela più pesante
(Fonte foto: Guinness World Records)

 

Sempre in Giappone il Guinness per la pera più pesante. Ja Aichi Toyota Nashi Bukai ha infatti coltivato un esemplare di ben 2,948 chili.

Ma i record riguardano anche la meccanica. La maggiore quantità di grano raccolta da una mietitrebbia in otto ore di lavoro va ad un team che ha raccolto 797.656 tonnellate di frumento. L'impresa è avvenuta a Wragby, nel Lincolnshire, in Inghilterra nel 2014.

La maggior quantità di granella di mais raccolta in otto ore è invece pari a 19,196.59 bushel (circa 488 tonnellate). L'autore è James C. Justice III che ha stabilito il record presso Catfish Bay Farm, nel West Virginia (Usa) nel settembre 2001.

L'area più grande arata in 24 ore a una profondità di 25 centimetri è di 91,37 ettari. Il record è stato ottenuto da Matthias Robrahn di Pogeez, in Germania, nel settembre 1992.

Mentre la più grande superficie concimata in 24 ore è di 221,8 ettari ed è stata coperta da Brochard Constructeur (Francia), a Chernihiv, in Ucraina, dal 31 luglio al primo agosto 2014.

Ma ci sono anche record non strettamente "agricoli". Come quello messo a segno da Hubert Berger, che a bordo di un trattore (Eicher Tiger II del 1970) ha guidato per ben 25.378 chilometri per l'Europa trainando la propria roulotte. Hubert, cittadino tedesco, ha attraversato 36 Stati partendo e tornando nella sua città di origine, Landsberg, in Baviera.

 

Hubert Berger a bordo di un trattore ha guidato per ben 25.378 chilometri per l'Europa trainando la propria roulotte
Hubert Berger a bordo di un trattore ha guidato per ben 25.378 chilometri per l'Europa trainando la propria roulotte
(Fonte foto: Guinness World Records)

 

Il record per punture d'ape non va ad un apicoltore ma a Johannes Relleke, che in Zimbabwe è stato punto da ben 2.443 api il 28 gennaio 1962. Un record ricercato visto che l'uomo si è fatto pungere volontariamente.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 277.055 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner