La ricerca protagonista al congresso sui biostimolanti

Chiuso il termine per la presentazione dei trattati sul ruolo dei biostimolanti in agricoltura, più di 200 abstract presentati

Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

biostimolanti-2o-convegno-mondiale-new-ag-international.jpg

In occasione del secondo Congresso Mondiale sull’uso dei biostimolanti in agricoltura, che si terrà a Firenze dal 16 al 19 novembre, promosso dalla rivista New Ag International, sono stati raccolti i risultati di numerose ricerche sull’uso dei biostimolanti in agricoltura. Tutto il mondo della ricerca è stato chiamato a inviare la propria proposta di abstract online. Hanno partecipato rappresentanti della ricerca pubblica e privata.
L’obiettivo dell’evento è approfondire la comprensione del ruolo e dell’utilizzo dei biostimolanti in agricoltura, con particolare attenzione al contributo degli stessi per lo sviluppo della pianta, per l’apporto di nutrienti, per la qualità del raccolto e la tolleranza agli stress ambientali.
Ricerca che si focalizza, dunque, sul profilo molecolare e fisiologico dei biostimolanti, ma verranno anche presi in considerazione compendi relativi a legislazione e procedure di registrazione.

Gli articoli completi verranno sottoposti alla Commissione del Congresso che ne valuterà l’idoneità per poi inserirli in una revisione peer-to-peer e in una collana di pubblicazione intitolata “L’uso dei biostimolanti in Agricoltura – Atti del 2° Congresso Mondiale” che sarà prodotto come numero speciale di Acta Horticulturae in seguito l’evento.

Duecentottanta organizzazioni e aziende da 44 paesi si sono già iscritte all’evento, che affiancherà alle sessioni divulgative un’area di networking con gli stand degli sponsor.
 

Vuoi registrarti anche tu? Sono previsti sconti per la early-bird registration [scopri di più online].

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 207.317 persone iscritte!