Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

Izs Abruzzo e Molise referente scientifico dell'Efsa per genomica e bioinformatica

L'istituto si è aggiudicato il bando per sviluppare la piattaforma informatica per la prevenzione e il controllo delle malattie, e delle analisi bioinformatiche sui genomi dei microrganismi dell'Autorità europea per la sicurezza alimentare

laboratorio-biologia-by-izsam-jpg.jpg

l'Izs Abruzzo e Molise vince il bando europeo per lo sviluppo della piattaforma informatica Joint Database
Fonte foto: Izs Abruzzo e Molise

Dopo essere diventato il centro di referenza nazionale per sequenze genomiche di microrganismi patogeni nel maggio scorso, l'Izs dell'Abruzzo e del Molise ha ottenuto un altro importante risultato, questa volta a livello europeo.

L'istituto infatti si è aggiudicato il bando dell'Efsa, l'Autorità europea per la sicurezza alimentare, per il supporto scientifico della piattaforma informatica 'Joint Database', una piattaforma sviluppata dall'Efsa assieme al Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, e delle analisi bioinformatiche sui genomi dei microrganismi patogeni trasmessi dagli alimenti.

Un risultato arrivato grazie al lavoro svolto negli ultimi anni, durante i quali l'istituto ha investito molto sulla bioinformatica e sulla creazione di una squadra di esperti e che ha portato l'Izs dell'Abruzzo e del Molise ad aggiudicarsi il bando a cui hanno partecipato le maggiori organizzazioni europee del settore.

Con questo bando l'istituto verrà finanziato dall'Efsa con 100mila euro per un progetto di dodici mesi, durante i quali l'Izs sarà impegnato nello sviluppo della piattaforma informatica per la caratterizzazione molecolare dei microrganismi e dell'analisi genomica.

Il progetto si focalizzerà soprattutto sui microrganismi che possono essere trasmessi dagli alimenti come Salmonella, Listeria monocytogenes ed Escherichia coli oltre che per le indagini epidemiche e la sorveglianza.

L'importanza strategica del progetto risiede nel fatto che la piattaforma informatica 'Joint Database' corrisponde, a livello europeo, alla piattaforma informatica nazionale che il Centro di referenza nazionale per Sequenze genomiche e bioinformatica dell'Izs Abruzzo e Molise è chiamato a sviluppare in Italia.

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner

Newsletter

L'ultimo numero di AgroNotizie è stato spedito il 11 gennaio a 134.820 lettori iscritti: leggilo ora »

* acconsento al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate nell'informativa sulla privacy