Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 9 al 13 luglio 2020

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo.jpg

La situazione dei mercati nel mondo

Mondo

L’indice dei prezzi agricoli della Fao dopo essere scese a maggio al più basso livello registrato negli ultimi quattro anni ha avuto un incremento di 2,2 punti (+2,4%) realizzando il primo incremento dall’inizio dell’anno. In recupero i prezzi degli oli vegetali, dello zucchero e del latte
(fonte: Fao)

Il dipartimento americano per l’agricoltura (Usda) ha rivisto in ribasso le stime della produzione di grano che permarrebbe comunque a livelli record. La nuova previsione è di 769,3 milioni di tonnellate (-4,1 milioni rispetto alla precedente). Secondo l’Usda, l’Ue sarebbe interessata da un abbassamento della produzione
(fonte: Usda)


Francia 

La produzione di mele in Francia è prevista in ribasso del 9% sull’anno precedente e dell’8% sulla media degli ultimi cinque anni. Di contro si osserva un aumento della produzione di pere, che sarebbe dell’8% superiore a quella della ultima stagione e pari alla media degli ultimi cinque anni.
(fonte: Agreste)


Usa

Alla Borsa di Chicago il 13 luglio si è avuto un ribasso del grano (-1,7%), del mais (-3,5%) e della soia (-1,7%). La ragione dei ribassi sono le migliori previsioni di raccolta dovute alla migliorate condizioni meteo che hanno alleviato la situazione siccitosa nelle aree di produzione.
(fonte: Borsa Chicago)

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: cerealicoltura latte mercati zucchero

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 234.627 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner