Isagrow: l'antistress per ogni stagione

Il prodotto di Isagro, a base di glicinbetaine, contrasta gli stress da caldo, da freddo, da siccità e da livelli sfavorevoli di salinità

Contenuto promosso da Isagro
isagro-isagrow-antistress-2021.jpg

Il biostimolante antistress di Isagro

In una stagione, come quella attuale, che alterna ancora forti sbalzi termici e intense ventosità, possono realizzarsi particolari condizioni di stress per le colture. La disidratazione può infatti essere in certi casi un fattore di ulteriore pressione sulle piante, inducendo livelli di stress variabili in funzione della combinazione contingente delle differenti variabili ambientali.

Per contrastare tali stress abiotici giunge l’ultima novità della ricerca Isagro, ovvero Isagrow Antistress: una formulazione nutriente innovativa, di derivazione 100% vegetale, contenente glicinbetaine.

Tali sostanze agiscono di fatto come regolatori osmotici, venendo prodotte dalle cellule vegetali proprio in risposta agli stress ambientali dovuti a sbalzi di temperature, sbalzi spesso forieri anche di siccità del terreno. Le glicinbetaine preservano quindi il metabolismo cellulare e contrastano la perdita di turgore a tutto vantaggio delle rese finali.

Isagrow Antistress conta inoltre su una formulazione innovativa che una volta applicata alle colture per via fogliare rafforza i meccanismi naturali di risposta agli stress ambientali, inclusi quelli indotti da ristagni idrici e dalla salinità del terreno.

Infine, quando somministrato in miscela con fertilizzanti organici aumenta la velocità di assorbimento dei nutrienti permettendo anche di ridurne le dosi necessarie per una gestione ottimale della fertilizzazione minerale.

Per le dosi e le epoche di impiego: scarica il depliant