WEBINAR - Sostenibilità, al via l'ottava edizione del Salone della Csr e dell'innovazione sociale

Appuntamento online per il 29 e 30 settembre. In due workshop sarà presente anche Image Line

sostenibilita-ambiente-by-ipopba-adobe-stock-750x500.jpeg

Gli eventi in programma saranno trasmessi in diretta streaming dalle ore 9 alle 19
Fonte foto: © ipopba - Adobe Stock

Comportamenti responsabili, oltre alla tutela della salute, per superare le incertezze dovute alla pandemia. Gli italiani hanno dimostrato che anche durante la pandemia di Covid-19 non è mancato l'interesse verso la sostenibilità. Un tema che i cittadini considerano prioritario non solo chiedendo a imprese e istituzioni azioni concrete ma anche realizzandole in prima persona.
Un’attenzione confermata anche dalla grande partecipazione alle 14 tappe de ll Salone della Csr e dell’innovazione sociale, la più importante manifestazione in Italia dedicata a questi temi che da gennaio a giugno 2020 ha attraversato il Paese da Nord a Sud. Con oltre 5mila partecipanti e circa 200 relatori, gli incontri hanno raccontato "I volti della sostenibilità dei vari territori".

Ora si è pronti a replicare con l’ottava edizione nazionale de ll Salone della Csr e dell’innovazione sociale, promosso da Università Bocconi, CSR manager network, Fondazione Global compact network Italia, Asvis – Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile, Fondazione Sodalitas, Unioncamere, Koinètica.

Il 29 e 30 settembre 2020, grazie ad una piattaforma digitale personalizzata, migliaia di persone potranno seguire in diretta gli oltre 80 eventi in calendario. Un'edizione che, oltre a facilitare la partecipazione e ampliare l’audience, permetterà a chi non ha seguito gli incontri in diretta di rivedere le clip con gli eventi anche nei mesi successivi.

Il Salone vuole essere anche una piattaforma comunicativa per offrire alle imprese l’opportunità di raccontare le proprie esperienze e ascoltare quelle di altre organizzazioni - spiega Rossella Sobrero, del Gruppo promotore del Salone - In una società che sta attraversando una rapida 'metamorfosi' è molto importante saper ascoltare per riuscire a sincronizzare i comportamenti dell’impresa con le attese delle persone. Anche grazie al Giro d’Italia della Csr, il Salone ha potuto raccogliere idee, bisogni, richieste che arrivano dai territori e ha permesso di conoscere le azioni positive di chi, a livello locale, ha trovato soluzioni innovative per rispondere ai problemi sociali e ambientali. Stiamo assistendo a un cambiamento non solo economico ma anche culturale: a partire dalle grandi multinazionali per arrivare alle Pmi le imprese sono sempre più impegnate per rendere sostenibili prodotti e processi e migliorare la relazione con tutti gli stakeholder”.

Scopri come iscriversi al salone
 

Image Line, presente!

Due i webinar a cui parteciperà Image Line, in data 30 settembre.
Il primo è in programma dalle ore 9:00 alle ore 10:30 con il titolo "Quando la filiera agroalimentare è sostenibile".
Coordinati da Laura Ricci, presidente di Trentino Green network, i relatori presenteranno le esperienze di alcune imprese che hanno saputo coniugare sostenibilità, innovazione, competitività.
Al tavolo virtuale partecipano: Andrea Fedrizzi, responsabile marketing e comunicazione di Melinda; Francesco Pizzagalli, presidente di Ivsi - Istituto valorizzazione salumi italiani; Luca Rigotti, presidente Gruppo Mezzacorona; Cristiano Spadoni, business strategy manager di Image Line; Davide Tonon, sustainability consultant di Quantis International e Giovanni Battista Valsecchi, direttore generale di Generale Conserve - ASdoMAR.

Il Salone della Csr e dell’innovazione sociale sarà l’occasione per poterci confrontare con tante realtà che si impegnano nel trasformare la parola sostenibilità in azioni concrete - afferma Cristiano Spadoni - Vorrei raccontare tante “Cose belle” che Image Line non potrebbe fare senza il supporto della community, 240mila operatori del settore agricolo che hanno colto come l’agricoltura digitale sia un supporto imprescindibile per produrre senza sprecare risorse, ottenendo al contempo la qualità e la quantità di produzioni desiderate. Oggi con QdC® - Quaderno di Campagna® oltre 12mila aziende agricole e con loro i consulenti e le organizzazioni che li aggregano possono pianificare le corrette strategie di difesa fitosanitaria e al tempo stesso garantire la tracciabilità di ogni operazione colturale. Per essere sostenibile l’agricoltura deve essere smart: abbiamo quindi scelto di investire tempo e risorse nel progetto AgroInnovation EDU per portare il digitale nelle scuole e facoltà di agraria con percorsi formativi, premi per gli studenti più meritevoli e software di Image Line installati gratuitamente nelle aule di informatica. Un impegno per gli agricoltori e i tecnici del futuro che ha già coinvolto cinquemila studenti e oltre 500 professori”.

Il secondo webinar, dal titolo "Sicurezza, trasparenza, sostenibilità al servizio del cliente", sarà invece online dalle 16:00 alle 17:00.
Il focus sarà quello di fornire informazioni chiare e complete a un cliente che chiede sempre di più trasparenza e sostenibilità.
Coordinati dalla presidente di Koinètica, Rossella Sobrero, i relatori saranno: Mario Galietti, senior director store excellence team Europe
di Procter&Gamble; Renato Grottola, global director digital assurance and supply chain di DNV GL - Business Assurance; Luciano Pirovano, global sustainable development director di Bolton Food; Simone Somma, associate partner and consumer goods leader di IBM Italia e Cristiano Spadoni, business strategy manager di Image Line.


Settore primario, i webinar

Presente al Salone una forte componente agricola, che porterà la propria esperienza in vari eventi. Abbiamo raggruppato i nomi per settore di appartenenza:
  • Agricoltura 4.0 e agrimeccanica: Annalisa Citterio e Michele Ziosi, rispettivamente head of sustainability e vicepresidente di CNH Industrial; Marta Toppan, Csr manager di 3Bee.
  • Produzione e lavorazione ortofrutta e attività nel comparto zootecnico: Stanislao Giuseppe Fabbrino, presidente di Fruttagel; Marianna Palella, ceo & brand manager di Citrus Italia; Myriam Finocchiaro, responsabile comunicazione, relazioni esterne e Csr di Granarolo; Elena Tabellini, vicepresidente marketing Italy di Barilla.
  • Vino: Luca Rigotti, presidente Gruppo Mezzacorona; Lorena Troccoli, agronoma- direttore tecnico e consigliere dell’associazione “Donne della Vite”; Katerina Marozava, EHS & sustainability manager.
  • Tecnologie e connettività: Carlotta Ventura, direttore comunicazione e sostenibilità di A2A e Maria Enrica Danese, responsabile sustainability projects & institutional digital channels di Tim.
  • Produzione mezzi tecnici: Cristian Argenta, responsabile tecnico di Italpollina.

Scopri i profili dei protagonisti e scopri tutti i webinar