Fiere zootecniche di Cremona, uno sguardo all'edizione 2018

Mostre zootecniche e non solo. La prossima edizione vede numerose novità: Agrinnovation Summit, Milk.it e Watec Italy

bovini-mostra-fiere-zootecniche-internazionali-di-cremona-fonte-cremona-fiere.jpg

CremonaFiere dal 24 al 27 ottobre prossimi
Fonte foto: CremonaFiere

Una finestra esaustiva su tutto ciò che in tema di innovazione e digitalizzazione si muove nel settore agro-zootecnico, ma anche uno spazio per approfondire verso quali orientamenti si muovono i mercati più interessanti a livello mondiale, incontrare i maggiori brand del settore con le loro novità e i più importanti operatori dell'intera filiera.

A CremonaFiere dal 24 al 27 ottobre tornano le Fiere zootecniche internazionali di Cremona, l'appuntamento di riferimento per chi si occupa di agro-zootenia. Fra le tante le novità che l'edizione 2018 porta con sé va segnalato l'Agrinnovation Summit: un salone diffuso dedicato alle soluzioni per l'innovazione e lo sviluppo del prodotto. 

Agrinnovation Summit farà incontrare operatori del settore, aziende, startup e centri di ricerca, rivolgendosi alle aziende che vogliono crescere rimanendo competitive su un mercato sempre più veloce tramite l'adozione di nuove tecnologie utili al miglioramento della forbice costi-benefici, dell'efficienza dei processi, della qualità e della tracciabilità.
I partner scientifici di Agrinnovation Summit sono Wageningen University & Research, Osservatorio Smart AgriFood del Politecnico di Milano e Università di Brescia, Università Cattolica, Crea Centro di ricerca zootecnia e acquacoltura, Crpa - Centro ricerche produzioni animali e Aita - Associazione italiana di tecnologia alimentare. 

Attorno al Ceta, l'accordo di libero scambio Europa-Canada si concentra invece la tavola rotonda Ceta, rischio o opportunità? L'agroalimentare italiano di qualità tra timori e nuovo business, inserita in un più ampio calendario di incontri e approfondimenti. Come è noto, diverse sono le opinioni a proposito del Ceta nel mondo economico: in attesa della decisione del Parlamento sulla ratifica, a CremonaFiere si terrà un confronto approfondito sulle concrete opportunità di ampliamento di mercato

Grande attenzione, naturalmente, al modo del latte e alla sua intera filiera: Milk.it è il salone dedicato ai temi del benessere animale, produzione casearia, innovazione, made in Italy, qualità e formazione nel mondo del latte. Milk.it è organizzato da Aita - Associazione italiana tecnologia alimentare e CremonaFiere.

Alle Mostre zootecniche (67° Mostra nazionale razza Frisona - 8° Mostra nazionale razza Jersey) si troveranno invece in combinazione l'importanza commerciale d'alto livello e la ricerca genetica: l'esposizione al pubblico dei migliori animali allevati offre ogni anno spunti molto attuali di riflessione circa l'evoluzione della selezione delle razze bovine, con il confronto della più ampia platea di capi disponibili in esposizione. La manifestazione costituisce anche il migliore mercato per la genetica internazionale: la Mostra della razza Frisona, durante la quale oltre 400 campionesse si sfidano in quello che è considerato uno dei ring zootecnici più rinomati al mondo, offre la rappresentazione plastica dell'eccellenza raggiunta dai processi di miglioramento genetico.

Altra novità 2018 è Watec Italy, la mostra-convegno dedicata alle tecnologie per il trattamento delle acque e il controllo ambientale organizzato da Kenes Exhibitions.
Aqua publica Europea (Ape), l'Associazione europea dei gestori pubblici del servizio idrico che riunisce 62 società pubbliche del comparto idrico, sarà presente a Watec Italy 2018. Ape insieme a Padania Acque ha organizzato il 26 ottobre un importante convegno con la partecipazione dei rappresentanti delle società consorziate e l'intervento di Michel Dantin, consigliere europeo componente della Commissione per l'Ambiente, la sanità pubblica e la sicurezza alimentare, per parlare della nuova direttiva europea sull'acqua potabile.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 191.492 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner