Fieragricola, prima volta per un roadshow in Sardegna

Veronafiere presenterà la 113° edizione della manifestazione il 29 settembre ad Arborea (Or) nel cuore della zootecnia sarda. Qualificati gli interventi sul tema e conclusioni affidate all'assessore regionale all'Agricoltura Pier Luigi Caria

Questo articolo è stato pubblicato oltre 2 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

allevamento-animali-fattoria-by-pedrolieb-fotolia-750.jpeg

La prossima edizione di Fieragricola si svolgerà dal 31 gennaio al 3 febbraio 2018
Fonte foto: © pedrolieb - Fotolia

Per la prima volta in Sardegna, venerdì 29 settembre 2017 dalle ore 10:30, Veronafiere presenterà la 113° edizione di Fieragricola Verona. Ogni tappa del tour ha approfondimenti mirati, in base alla tipologia di agricoltura che è prevalente sul territorio. I roadshow altro non sono che la dimostrazione dell'attenzione che Fieragricola ha verso aree che sono strategiche per l'agricoltura, nelle quali si presenta con informazioni e stimoli utili per la crescita del settore primario.

E' per questo che ad Arborea (Or) Fieragricola presenterà la prossima edizione (31 gennaio-3 febbraio 2018) in un convegno che si terrà presso il Teatro dei Salesiani, illustrando sinteticamente i grandi temi che saranno affrontati a Verona, ma allo stesso tempo offrirà contributi utili per la riflessione degli imprenditori e la competitività delle aziende zootecniche.

Si comincia alle 10:30 con la registrazione dei partecipanti. Alle 10:45 è previsto il saluto della sindaca di Arborea Manuela Pintus. A seguire la presentazione di Fieragricola 2018, a cura dello staff di Veronafiere, che verterà sulle strategie promozionali dell'edizione dei 120 anni e il nuovo layout dei settori meccanizzazione e zootecnia.

A seguire, dalle 11:15, sipario su "La voce del territorio" con interventi inerenti "La filiera zootecnica della Regione Sardegna". Toccherà per primo ad Angelo Ruiu, responsabile della struttura complessa di diagnostica di Oristano dell'Istituto zooprofilattico sperimentale della Sardegna, parlare sul tema "Il benessere animale delle bovine da latte". Intervento successivo e parallelo quello di Marino Contu, direttore dell'Associazione regionale allevatori di Sardegna che relazionerà su "Il benessere animale nel settore ovicaprino".

Gianfilippo Contu, presidente della cooperativa latte Arborea illustrerà "Il sistema cooperativo di Arborea". Andrea Franchi, funzionario DeLaval,  infine parlerà dell'azienda: "Industria 4.0 We live milk".
Trarrà le conclusioni Pier Luigi Caria, assessore dell'Agricoltura e riforma agropastorale della Regione Sardegna.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 209.792 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner