Grazie ad una materia prima di qualità eccezionale, le microalghe, AlgaEnergy continua il suo lavoro di sviluppo a servizio dell'agricoltura italiana. AlgaEnergy è ad oggi l'unica azienda al Mondo in grado di favorire internamente e su scala industriale la produzione delle microalghe, decidendo di dedicarle primariamente al mondo agricolo. Questa decisione è stata motivata dagli straordinari risultati ottenuti dopo 50 anni di ricerca e sviluppo nella produzione e nella valorizzazione delle microalghe, dando vita agli innovativi e efficaci biostimolanti di AlgaEnergy, la cui efficacia in termini agronomici è stata dimostrata in campo nelle aziende più importanti e di riferimento sul territorio italiano.

 

A tal riguardo, sicuramente d'interesse la prova di campo effettuata da AlgaEnergy in collaborazione con una delle più importanti aziende agricole del territorio nazionale nella valutazione della risposta biologica di pomodoro da industria ad un classico piano di gestione ideato e progettato dai tecnici AlgaEnergy nel rispetto delle necessità della società agricola. Nel valutare la risposta fenotipica alle applicazioni del biostimolante di AlgaEnergy, il protocollo applicativo prevedeva la misurazione e la quantificazione di parametri chiave come produzione, frutto verde e prodotto scarto non commerciabile. Le applicazioni del biostimolante di AlgaEnergy hanno evidenziato ottimi risultati in termini quantitativi evidenziando sin dalle prime fasi applicative un eccellente bilanciamento vegeto produttivo della coltura.

 

Le misurazioni di campo hanno evidenziato il raggiungimento di standard produttivi superiori a favore della strategia AlgaEnergy evidenziando dato medio d'incremento produttivo pari a +5% in frutti commerciabili. La parcella trattata con la strategia AlgaEnergy riporta inoltre una minore quantità in frutto scartato come prodotto verde -12% e prodotto non commerciabile come sovramaturo -3,5%.

 

raccolto-fonte-agrialgae.png

(Clicca sull'immagine per ingrandire)

 

I test effettuati sulle principali colture hanno dimostrato come tramite le applicazioni del prodotto AlgaEnergy sia possibile modificare i principali aspetti di reddito delle colture agrarie, come la resa, parametri legati alla qualità, così come anche la mitigazione degli effetti legati allo stress abiotico. Il rispetto di questa importante equazione porta ad un aumento, talvolta anche considerevole, della redditività per la coltura d'interesse.

 

"AlgaEnergy ha accolto la responsabilità di promuovere a livello mondiale la 'bio-rivoluzione', si tratta di offrire prodotti innovativi e sostenibili, ma soprattutto efficaci. Ci appoggiamo così alla nostra fortissima struttura scientifica e ai rapporti con i nostri 150 partner scientifici per 'bio-rivoluzionare' il settore" commenta Miguel Rodríguez-Villa, vice president, Global Agribusiness Strategy di AlgaEnergy.

pomodori-da-industria-casse-pomodoro-by-deyan-georgiev-adobe-stock-749x500.jpeg
Le misurazioni di campo hanno evidenziato il raggiungimento di standard produttivi superiori a favore della strategia AlgaEnergy (Foto di archivio) Fonte foto: © Deyan Georgiev - Adobe Stock