Martignani, l'irroratrice pluripremiata a Eima 2014

Novità tecnica nell'edizione 2014 dell'evento bolognese, l'irroratrice a schermi antideriva sarà esposta nella nuova versione semiportata Whirlwind M612 400 l Duo-Wing-Jet Collina

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 4 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

dwjcollinaapertura.jpg

M612 400 l Duo-Wing-Jet Collina
Fonte foto: Agronotizie

Premiato a Enovitis in Campo 2014 come novità tecnica il nebulizzatore pneumatico elettrostatico semiportato M612 400 l Duo-Wing-Jet Collina Martignani, riconferma il riconoscimento anche a Eima 2014.


 
A Bologna, vedremo la pluripremiata macchina nella nuova versione semiportata Whirlwind M612 400 l Duo-Wing-Jet Collinaequipaggiata con un singolo schermo per trattamenti monofilare a cuscino d'aria anti deriva, destinata alla viticoltura collinare e ai piccoli produttori.


La nuova versione si aggiunge al già noto Duo-Wing-Jet carrellato da 1000-1500 litri a doppio schermo per trattamenti bifilare, a cuscino d’aria anti deriva, premiato con il riconoscimento 'New Technology' al salone Simei-Enovitis di Milano edizione 2013.


 
I modelli rappresentano la più recente risposta di Martignani all’imperativo di ridurre al minimo le perdite nell’ambiente durante i trattamenti antiparassitari.

Le irroratrici effettuano il recupero del prodotto combinando l’azione dell’attrazione elettrostatica tra vegetazione e microgocce nebulizzate con quella di due speciali schermi protettivi a cuscino d’aria, senza alcun riciclo miscela antiparassitaria e con il 95 per cento di effetto anti deriva e anti residui chimici su frutta, uva e vino, per citarne alcuni.

Martignani è su Facebook, Twitter, Youtube e Instagram

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 183.041 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner