Compo Expert, l'importanza della fioritura

L'azienda propone Solubor Df, Basfoliar CaMag®, Basfoliar Kelp® e Basfoliar® Avant Natur

Contenuto promosso da Compo Expert Italia
basfoliar-kelp-solubor-df-basfoliar-avant-natur-sl-fonte-compo-expert.png

Dal punto di vista nutrizionale, è possibile preparare le piante ad affrontare le gelate tardive

Quella della fioritura, per le colture frutticole e viticole, è la fase più delicata, in quanto la pianta richiede la massima energia per favorire l’allegagione e garantire uno sviluppo ottimale del frutto.
L’apporto dei principali microelementi è di fondamentale importanza per ottimizzare la qualità del polline e la robustezza del fiore.

Solubor® DF, concime a base di boro in formulazione microgranulare idrodispersibile, favorisce  l’impollinazione e l’allegagione. Per le sue caratteristiche di elevata solubilità e facilità di assimilazione, può essere applicato sia per via radicale che fogliare.
Il magnesio rappresenta l’elemento chiave per la fotosintesi clorofilliana: è per mezzo di essa, infatti, che viene catturata l'energia luminosa del sole, poi trasformata in energia chimica.

Basfoliar® CaMag è un correttivo per applicazioni fogliari a base di calcio, magnesio e boro che si presta ad impieghi su vite, colture orticole e frutticole; utilizzato in particolare durante lo sviluppo vegetativo, la formazione e l’accrescimento dei frutti, consente di ottenere rese quantitativamente e qualitativamente superiori. La presenza del boro in tracce risulta fondamentale per veicolare il calcio, elemento poco mobile, all’interno dei tessuti vegetali. Il calcio e il magnesio, in rapporto sinergico, esplicano azione di rafforzamento dei tessuti vegetali e di stimolo dell’attività fotosintetica.

Gli stress abiotici da gelate tardive rappresentano, purtroppo, una vera e propria minaccia per le colture in questa fase così delicata; è una circostanza che si manifesta sempre più frequentemente a ripresa vegetativa già avanzata, causando danni spesso irreparabili alle colture e compromettendo, di conseguenza, le produzioni o la qualità. 

Dal punto di vista nutrizionale, è possibile "preparare" le piante ad affrontare le gelate tardive: la prevenzione è di sicuro la strada migliore!
La biostimolazione in pre-gelata rappresenta la strategia vincente per rinforzare le difese naturali della pianta. In ogni caso, a seguito dei ritorni di freddo, è fondamentale l’apporto di aminoacidi in modo da ristabilire i processi biochimici nelle piante. Sia in pre che in post ritorno di freddo dunque è consigliabile l’applicazione di Basfoliar Kelp® e Basfoliar® Avant Natur.

L’applicazione di Basfoliar Kelp®, biostimolante estratto dall’alga Ecklonia Maxima ricco in fitormoni, in particolare auxine e citochinine, il cui contenuto è garantito e standardizzato, e altri componenti quali aminoacidi, proteine e polisaccaridi, riduce gli stress abiotici promuovendo la naturale fisiologia della coltura e favorendo la fioritura.

Basfoliar® Avant Natur infine, è un biostimolante a base aminoacidi di origine vegetale i quali svolgono importanti attività nei processi metabolici. Trattandosi di aminoacidi esclusivamente in forma levogira, sono totalmente disponibili per la coltura. Inoltre l’applicazione esogena di questi aminoacidi consente un notevole risparmio energetico per la loro costituzione; tale energia risparmiata potrà essere veicolata a favore della fioritura e/o della risposta ad eventi climatici avversi.

Per maggiori informazioni: visita il sito di Compo Expert oppure info.compo-expert@compo-expert.com