Mercati, news dall'estero

Notizie dal mondo nella settimana dal 10 al 16 marzo 2020

Duccio Caccioni di Duccio Caccioni

ortofrutta-cereali-mercati-duccio-caccioni-agronotizie-mondo.jpg

La situazione dei mercati nel mondo

Francia 

Secondo l'osservatorio nazionale Agreste, l'investimento in cereali invernali in Francia nel 2020 è stato del 4,1% più basso, totalizzando 6,6 milioni di ettari. Il maggior calo ha riguardato il grano tenero, di cui sono stati seminati nell'esagono 4,7 milioni di ettari (-5,6%). La superficie a grano duro è stabile a 239mila ettari
(fonte: Agreste)


Grecia 

Si conferma molto forte anche nei mesi invernali, l'incremento delle esportazioni ortofrutticole della Grecia. Nel mese di gennaio l'export verso i paesi Ue è cresciuto dell'11,4% mentre quello extra-Ue del 8,1% . Il prodotto greco di maggior successo nel periodo sono stati i kiwi, con un'esportazione che a gennaio è stata di 138.368 tonnellate. Buone performance anche per pomodori e fragole
(fonte: Incofruit Hellas)


Usa

Alla Borsa di Chicago, lunedì 16 vi è stata una netta caduta delle quotazioni a causa del diffondersi dell'epidemia di coronavirus. I mercati agricoli seguono le tendenze di Wall Street e delle Borse mondiali. Per le consegne a maggio il grano tenero ha perso l'1,58%, il mais il 3,01%, la soia il 3,18% . 
(fonte: Borsa Chicago) 


Indonesia 

Le autorità indonesiane hanno bloccato l'importazione di prodotti lattiero caseari e alcool dalla Ue per ritorsione contro la politica europea sfavorevole all'utilizzo di olio di palma come bio-carburante.
(fonte: Comm. Ue)

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: import/export prezzi mercati

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 222.333 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner