Il meeting annuale di K-Adriatica quest'anno ha fatto il bis

Si è svolto, in due giornate, l'annuale incontro di K-Adriatica a testimonianza della crescita globale del gruppo. La prima giornata dedicata ai collaboratori esteri, la seconda a quelli italiani

Info aziende
meeting-dicembre-2019-fonte-kadriatica.jpg

K-Adriatica ha riunito tecnici e collaboratori per mostrare obiettivi, sfide e nuovi approcci
Fonte foto: Adriatica Spa

L'annuale evento aziendale quest'anno si è sdoppiato per venire incontro alle esigenze di partecipanti provenienti da diverse parti del mondo. Le due giornate si sono svolte il 4 e 5 dicembre presso la sede principale del Gruppo.

Il primo incontro del 4 dicembre, ha visto la partecipazione di collaboratori e distributori esteri. Nel corso della giornata Maria Rosaria Stile, R&D Manager, ha mostrato gli obiettivi, le sfide e l'approccio che l'azienda sta affrontando e attuando per sviluppare soluzioni innovative alle diverse problematiche colturali. Successivamente Angelo Turrisi, Business Specialist, ha presentato k-academy, un progetto multi-struttura di condivisione delle conoscenze che ha visto la creazione di una "learning school" aziendale, di una piattaforma web "k-academy.com" per l'immagazzinamento e la fruizione delle informazioni da qualunque parte del mondo e l'apertura delle pagine social del Gruppo.

Sandro Secco, consulente aziendale, ha poi effettuato il lancio di uno degli ultimi nati in casa K-Adriatica, lo Skicc® prodotto unico e innovativo per contrastare gli stress nelle colture estensive.
La giornata è proseguita con le diverse testimonianze di collaboratori e distributori che operano nel mondo. Hanno presentato alcuni dei mercati di riferimento in cui l'azienda oggi opera: Pedro Galvez Santibanez, responsabile di Adriatica Cile per il mercato dell'America latina; Rodrigo Oliva Mancilla, consulente tecnico aziendale per il mercato Indiano; Kang Fangzhou, responsabile Adriatica Cina per il mercato dell'estremo Oriente; Saleem Seethi, ceo della Seethi Seeds distributore dei prodotti in Pakistan per il relativo mercato; e infine Anna Kladou del distributore greco Agrostep per il mercato ellenico.
La giornata si è conclusa con i saluti e le riflessioni di Luigi Angelini, Sales and Marketing Manager del Gruppo.
In serata durante la cena aziendale ci sono stai poi i saluti del ceo del Gruppo, Giovanni Toffoli.

Il secondo incontro del 5 dicembre ha visto la partecipazione dei tecnici e collaboratori italiani.
Ai saluti iniziali di Giovanni Toffoli sono succedute le presentazioni in lingua italiana di Maria Rosaria Stile, Angelo Turrisi e Sandro Secco.

A conclusione le riflessioni sul mercato italiano di Luigi Angelini hanno fatto da anticamera alla tradizionale risottata, occasione conviviale di saluto e scambio degli auguri natalizi.