Faresin Leader PF, "cuochi" ideali per i bovini da carne

Un carro miscelatore semovente Leader PF 2.24 plus Ecomix e due Leader PF 2.16 Compact plus Ecomix prepareranno la razione in un allevamento del Gruppo Cremonini di Modena

faresin-carri-cremonini-2021.jpg

Carri Leader PF di Faresin consegnati a Cremonini
Fonte foto: Faresin Industries

Anche i bovini da carne devono mangiare bene. Lo sa bene Cremonini, leader italiano nella produzione e distribuzione di carni bovine che ha scelto tre carri miscelatori semoventi Leader PF di Faresin Industries per l'alimentazione dei capi della società agricola Corticella di Spilamberto (Mo), parte del Gruppo.

Il modello Leader PF 2.24 plus Ecomix e i due Leader PF 2.16 Compact plus Ecomix sono stati consegnati lo scorso 11 maggio alla presenza di Silvia Faresin, vice presidente di Faresin, e di Serafino Cremonini, direttore vendite e amministratore di Inalca, azienda di Cremonini. Grazie al sistema polispecNir, i tre carri sono in grado di fornire una razione omogenea e precisa ai bovini.

Commentando il nuovo investimento, Serafino Cremonini afferma: "Abbiamo deciso di continuare a collaborare con Faresin in virtù della grande affidabilità dei suoi carri unifeed. In tanti anni di utilizzo, non abbiamo mai avuto problemi".

"Per noi - aggiunge Silvia Faresin - è un onore essere rappresentati in una realtà così importante a livello internazionale, un'impresa innovativa, organizzata e attenta al benessere animale. Ci auguriamo che in futuro ci siano ulteriori opportunità di collaborazione".

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 266.125 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner