A Verona anteprima New Holland: TK4000 con tecnologia SmartTrax

Fieragricola 2014 - Esclusivo sistema SmartTrax™ di cingoli in gomma che riduce le vibrazioni, il danno al suolo e aumenta la versatilità. Presentata anche la trincia FR 850 con barra di taglio diretto

Michela Lugli di Michela Lugli

Info aziende
Questo articolo è stato pubblicato oltre 5 anni fa

Scopri tutte le notizie aggiornate sull'agricoltura, puoi trovarle con la ricerca articoli.

smarttrax-tk4060fieragricola.jpg

TK4000 con tecnologia dei cingoli SmartTrax
Fonte foto: Agronotizie

Nonostante un 2013 ricco di eventi internazionali che hanno avuto il privilegio di presentare la maggior parte delle anteprime proposte dalle case costruttrici, New Holland ha regalato una novità anche a Fieragricola, la chermesse veronese appena conclusa, per altro con i migliori risultati registrati negli ultimi 10 anni.


TK 4060 New Holland con cingoli gommati SmartTrax a Fieragricola

Si chiama SmartTrax™ ed è il sistema di cingoli in gomma, visto a Verona per la prima volta sul trattore TK 4060 di New Holland, che sa ridurre notevolmente le vibrazioni, aumentare la versatilità e ridurre il danno al suolo.

"New Holland sta introducendo una nuova tecnologia per l'industria del trattore cingolato - ha dichiarato Luca Mainardi, responsabile di tractor telehandler e di precision farming product management -. La soluzione dei cingoli in gomma, completamente intercambiabile con cingoli in acciaio, è disponibile sia per frutteti stretti che nelle versioni del TK4000 per grandi campi aperti. Il fermo impegno di New Holland - ha concluso -, è quello di rafforzare la propria leadership a livello mondiale in questo importante segmento del settore agricolo".



TK 4060 New Holland con cingoli gommati SmartTrax a Fieragricola
 
Il sistema SmartTrax™  di cingoli in gomma con resistenti interni in acciaio, disponibile sui modelli TK4020F, TK4030F, TK4030, TK4050M e TK4060F con potenze da 65 a 101 cavalli, è costituito da un'anima centrale metallica circondata da una struttura a spirale in acciaio che fornisce una resistenza all'usura simile a quella dei tradizionali cingoli in acciaio. 



Il sistema SmartTrax™ è completamente intercambiabile con i cingoli in acciaio originali, è facile e veloce da sostituire e riduce lo slittamento laterale grazie allo specifico design del battistrada a spina di pesce.
Dove consentito, può essere guidato su strada senza richiedere il trasporto speciale.

L'utilizzo degli innovativi cingoli gommati SmartTrax™, riduce i danni al suolo e alle colture rispetto alle piastre di metallo appuntite, riduce i danni al manto erboso tra le file soprattutto in condizioni di terreno fangoso ed è più delicato con il terreno durante le svolte in salita.
Infine, aumenta il comfort dell'operatore proporzionalmente alla riduzione delle vibrazioni che scendono al di sotto di 0.5 m/s2, soglia conforme alle norme dell’Iso 2631 relative all'esposizione umana alle vibrazioni e agli urti.

Trinciacaricatrice FR, ora la barra a taglio diretto è brandizzata New Holland

Risultato di un recentissimo accordo con Marangon, spicca sul lato della testata a taglio diretto MDR 6014 da 6 metri della trinciacaricatrice FR 850 esposta a Verona, il logo del brand giallo blu che dispone ora ufficialmente di una propria barra a taglio diretto.



Trinciacaricatrice FR 850 con barra a taglio diretto New Holland
esposta a Fieragricola

La testata, vanta un esclusivo sistema di 14 dischi rotondi ultrapiatti capaci di generare un flusso di prodotto regolare e continuo che elimina le sollecitazioni al piano di taglio;  la larga coclea convoglia rapidamente il prodotto e la barra falciante saldata al telaio principale monostruttura offre robustezza e stabilità. 


 

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: New Holland

Autore:

Tag: frutticoltura macchine agricole fieragricola trattori vitivinicoltura

Speciale: Fieragricola 2014

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 206.510 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner