L'innovazione gira con i pneumatici

Modelli radiali, con tecnologia VF, avanzati sensori o nuovi disegni del battistrada. Chi acquista un treno di gomme per trattori, mietitrebbie e rimorchi ha l'imbarazzo della scelta

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

pneumatici-agricoli-by-andrej-adobe-stock-750x498.jpeg

Arrivano tanti inediti pneumatici per trattori di ogni dimensione (Foto di archivio)
Fonte foto: © Andrej - Adobe Stock

Stare fermi non è nella "natura" dei pneumatici che avanzano a grandi passi verso il futuro in compagnia delle macchine agricole. Nuovi modelli - più efficienti, rispettosi del suolo e tecnologici - conquistano terreno, contribuendo anch'essi al rinnovamento dell'agricoltura.
 

Tutti pazzi per i radiali e la tecnologia VF

Sempre più spesso sono richiesti pneumatici radiali che garantiscono performance elevate in diverse applicazioni, su strada come in campo, e permettono una buona gestione dei costi operativi. Michelin e Continental sono focalizzate esclusivamente sul segmento radiale, che per i brand Bridgestone e ATG rappresenta circa l'80% delle vendite sul mercato italiano. "I nostri risultati - afferma Lucia Salmaso, ad di Bkt Europe - riflettono l'ottimo andamento del radiale sul mercato con vendite intorno al 40% sul totale".

In aumento anche la domanda di modelli con tecnologia Very High Flexion VF che - capaci di trasportare un carico maggiore del 40% rispetto ai pneumatici standard senza variare la pressione di gonfiaggio e indipendentemente dalla velocità - permettono di incrementare la trazione e, al contempo, diminuire il compattamento del terreno, parametro oggi quanto mai importante per via dell'aumento del numero di operazioni e del peso dei mezzi utilizzati.
 
Bkt Agrimax V-Flecto con tecnologia VF
Bkt Agrimax V-Flecto con tecnologia VF

Prodotti VF presentati recentemente sono gli Alliance 372 VF per trattori con prestazioni al top secondo test Irstea - 389 VF per attrezzi e 354 VF per colture in filari di Alliance Tire Group e l'Agrimax V-Flecto di Bkt. La tecnologia VF denominata Ultraflex contraddistingue varie gamme Michelin "pensate - precisa il responsabile vendite agro Italia Gianfranco Bonfadini - per massimizzare la produttività dei terreni e quindi supportare l'agricoltura sostenibile".

Lanciate ad Agritechnica 2019, le serie Continental VF TractorMaster e CombineMaster, a detta del business unit manager commercial specialty tires Fabio Borelli, "stanno ottenendo riscontri positivi da parte degli utenti che ne apprezzano le performance", mentre la linea VF Traxion 65 per trattori di Apollo Vredestein si amplia con l'aggiunta di quindici nuove dimensioni per un totale di diciannove misure da 16 a 42 pollici.
 

Eccellenza? Passa dall'intelligenza

Oltre a sistemi per la regolazione della pressione di gonfiaggio, fanno capolino sul mercato pneumatici smart che montano sensori per il monitoraggio dei parametri di funzionamento. Continental propone soluzioni digitali per fornire continuamente misure di pressione e temperatura permettendo di migliorare la performance e, al contempo, ridurre il consumo di carburante e del battistrada. Nell'offerta spiccano i modelli intelligenti VF TractorMaster Hybrid.

Dotati di sensori anche i Nokian Intuitu (ora commercializzati in Finlandia), con cui è possibile visualizzare dati importanti (pressione di gonfiaggio, temperatura, posizione) su smartphone tramite un'app e ottenere il massimo dai trattori in campo. "Grazie a questa soluzione plug&play, l'utente, ricevendo notifiche automatiche sul cellulare prima che si verifichino danni può prevenire i problemi, risparmiare sui costi e aumentare la sicurezza" fanno sapere da Nokian Heavy Tyres. Gli Intuitu in vendita sono i Ground King, TRI 2, Hakkapeliitta TRI e Tractor King.
 
Intuitu™, pneumatici smart by Nokian Heavy Tyres
Intuitu, pneumatici smart by Nokian Heavy Tyres
 

Trattori: novità per grandi e piccoli

Per le trattrici da 160-300 cavalli arrivano i Michelin MachXBib che - in tre dimensioni - hanno un disegno del battistrada rinnovato per aumentare resistenza, durata, trazione e capacità di carico sull'asse anteriore (fino a 9.780 chili a 2.4 bar). Realizzati sempre per i trattori sulla base dei Performer 85 e 70, i Firestone Performer Extra presentano una mescola resistente per l'incremento della durata (+20%) e un disegno particolare del battistrada per il miglioramento della trazione. In più, un rivestimento flessibile riduce il compattamento.

A fine luglio ha debuttato sugli MF 8S la misura VF650/75R 42 dei Trelleborg TM1000 ProgressiveTraction®. "Il nuovo TM1000 ProgressiveTraction® con tecnologia VF garantisce elevata trazione ed ampia l'impronta a terra durante le lavorazioni in campo, riducendo i costi di esercizio e il compattamento del terreno" chiarisce Alessandro Mazzolini, managing director Italy di Trelleborg Wheel Systems. "Il suo nuovo disegno del battistrada consente di contenere il consumo di carburante e ridurre le vibrazioni durante il trasporto su strada".
 
Trelleborg TM1000 ProgressiveTraction® VF650/75R 42 sugli MF 8S
Trelleborg TM1000 ProgressiveTraction® VF650/75R 42 sugli MF 8S

Ulteriori new entries sono le serie Alliance Agri Star II con Stratified Layer Technology, ben accolta nel mercato ricambi, e Nokian Ground King con tecnologia Hybrilug, progettata per applicazioni sul campo che prevedono anche trasporti su strada.

Per trattori da vigneto, frutteto e giardinaggio scendono in campo i nuovi pneumatici radiali Bkt Agrimax Turf RT 333 (due misure per l'asse anteriore), che vantano un battistrada R3+ con profondità extra per aumentare la trazione, nonché un particolare disegno a blocchi direzionali e una spalla arrotondata per ridurre la compattazione. Destinati alle basse potenze anche i modelli radiali ATG Galaxy Garden Pro (cinque nuove misure per un totale di ventitré), anch'essi con disegno del battistrada R3+ più profondo.
 
Galaxy Garden Pro, pneumatici ATG per trattori di bassa potenza
Galaxy Garden Pro, pneumatici ATG per trattori di bassa potenza
 

Grandi gomme per macchine big

Mietitrebbie e rimorchi possono ora montare, rispettivamente, i Mitas VF 1000/65R32 CFO 200A8 HC3000R TL (radiali) e 800/65R32 IMP 185D Agriterra 04 TL, svelati dal brand di Trelleborg al Fima 2020. Il primo con nuovo disegno del battistrada garantisce grande delicatezza sul terreno e maggiore capacità di carico durante la raccolta. Il secondo, dotato di battistrada con inedito disegno e spalla arrotondata, assicura autopulitura, trazione ed efficienza notevoli.

Introdotti lo scorso luglio in due misure sui mercati del primo equipaggiamento e dei ricambi, i Michelin TrailXBib per rimorchi, spandiconcime e autobotti possono contare su una carcassa robusta, un battistrada profondo con nuovo disegno e sulla tecnologia a bassa pressione Ultraflex, rispettosa del terreno. Inoltre, si distinguono per l'ottima capacità di autopulizia e la compatibilità con i sistemi di gonfiaggio, sgonfiaggio centralizzato.
 
Michelin TrailXBib per rimorchi agricoli
Michelin TrailXBib per rimorchi agricoli
 

Eima 2021, chi ci sarà?

Per scoprire i dettagli dei nuovi pneumatici, dovremo aspettare Eima dal vivo: le aziende non hanno organizzato particolari iniziative ad Eima Digital Preview 2020. Se al momento ATG intende partecipare alla fiera in programma a febbraio 2021, la presenza di Bridgestone, Continental e Michelin è ancora in fase di definizione.

Bkt, invece, non ci sarà alla kermesse bolognese. "Ci manca il contatto umano, ma in questa emergenza che non accenna a placarsi, vogliamo evitare ogni rischio" afferma Lucia Salmaso. Comunque vada, tutti i player hanno sottolineato come il rapporto diretto con i clienti sia fondamentale nella loro attività.

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 250.823 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner