Pneumatici: intelligenza e performance

I pneumatici diventano smart. Ad Agritechnica 2019 numerose le innovazioni soprattutto tra i nuovi sistemi per il controllo della pressione di gonfiaggio

Serena Giulia Pala di Serena Giulia Pala

massey-ferguson-next-trelleborg-mccormick-x7624-eazygrip.jpeg

MF NEXT con pneumatici Trelleborg dotati del sistema CTIS+ Inside e McCormick X7.624 con concept EazyGrip ad Agritechnica 2019
Fonte foto: Agronotizie

L'esigenza di migliorare l'efficienza delle macchine e la tutela del suolo ha dato maggiore rilievo al ruolo dei pneumatici che stanno vivendo una rapida e continua evoluzione. Diversi miglioramenti sono stati introdotti dai produttori al fine di rendere le gomme più intelligenti e performanti. Sempre più diffusi sono i sistemi che permettono agli operatori di regolare la pressione di gonfiaggio in modo ottimale in campo e su strada, aumentando la produttività e riducendo sia i consumi di carburante sia il compattamento del terreno.

Una tendenza molto ben rappresentata in Systems & Components, il salone interno ad Agritechnica 2019 dedicato alla componentistica, ma anche nei più canonici padiglioni, dove Massey Ferguson ha ad esempio presentato - quale equipaggiamento del futuristico concept MF NEXT - i pneumatici Trelleborg TM1000 ProgressiveTraction con mescola di colore bianco carbon-free e dispositivo di gonfiaggio CTIS+ Inside.

"In futuro, l'integrazione di sistemi avanzati CTIS (Central Tire Inflation Pressure System) nelle trattrici renderà il settore più produttivo e sostenibile. Secondo recenti ricerche, l'adozione della corretta pressione di gonfiaggio può ridurre i costi variabili dell'agricoltura fino al 20% e attenuare l'impatto ambientale delle attività agricole" commenta Paolo Pompei, presidente di Trelleborg Wheel Systems.
"Dagli ultimi sondaggi condotti tra i nostri clienti, emerge che il tasso di adozione dei CTIS subirà un'accelerazione nei prossimi tre-cinque anni e, entro il 2025, i sistemi intelligenti per pneumatici saranno presenti in un terzo dei trattori oltre i 120 cavalli in Europa e Nord America".
 
Dispositivo di gonfiaggio Trelleborg CTIS+ Inside ad Agritechnica 2019
Dispositivo di gonfiaggio Trelleborg CTIS+ Inside ad Agritechnica 2019
 

Nuove soluzioni per il gonfiaggio perfetto 

Tool per la regolazione della pressione delle gomme lanciato a Hannover è il concept Eazy Grip, nato dalla partnership tra McCormick e Michelin. "Il concept, pronto per il mercato entro un paio d'anni, sarà disponibile sui trattori McCormick X7 Stage V e compatibile con tutti i pneumatici" fa sapere Andrea Brentegani, high range platform dpt. di Argo Tractors. Il sistema, collegato all'impianto frenante delle ruote e capace di comunicare via Isobus, consente di variare la pressione di gonfiaggio di un bar in 7-8 minuti direttamente dalla cabina, con il trattore in movimento.
Il gonfiaggio/sgonfiaggio - indipendente sui due assali anteriore e posteriore - è facilitato dal software opzionale Michelin Zen@Terra che suggerisce la pressione ideale in funzione del carico, della velocità, del terreno e del tipo di lavorazione. "Eazy Grip sarà proposto sia di fabbrica sia in post-vendita e si distingue da altri dispositivi aftermarket per la presenza del compressore maggiorato ed integrato che riduce i tempi di azione" aggiunge Brentegani. Il concept con protezioni estetiche provvisorie visto in fiera, nella sua versione definitiva avrà un nuovo layout.
 
Concept Eazy Grip sul nuovo McCormick X7.624
Concept Eazy Grip sul nuovo McCormick X7.624

Nuovo sistema integrato nelle trattrici in primo equipaggiamento, il CTIS+ Inside - ideato da Trelleborg e Dana - permette di modificare la pressione dei pneumatici direttamente dalla cabina in base ai dati forniti dal software TLC (Trelleborg Load Calculator).
Durante il gonfiaggio, il TLC istruisce la centralina meccatronica Dana MCU che controlla in modo indipendente la distribuzione della pressione in ogni ruota tramite valvole Dana e collettori rotanti Trelleborg installati su ciascun cerchio. In fase di sgonfiaggio, il segnale inviato dal TLC e dalla MCU fa in modo che le valvole portino la pressione fino ai valori richiesti. Il dispositivo, privo di componenti esterne o tubi sporgenti, può essere usato sull'asse posteriore e su quello anteriore.

Proposto da Bosch Rexroth, l'inedito GFT 8150 TIS (Tire Inflation System) monitora la pressione dei pneumatici sulle macchine operatrici (mietitrebbie comprese) ottimizzandola, con l'aiuto di un sistema di gonfiaggio, in tempo reale. Completamente integrato e gestito mediante un display standard, il dispositivo - nomination al Systems & Components Trophy 2019 - permette di risparmiare combustibile, aumentare la stabilità di guida, tutelare il terreno e massimizzare la forza di trazione.
Il GFT 8150 TIS, offerto anche in combinazione con il freno dinamico, consentirà ai costruttori di offrire i vantaggi della regolazione della pressione dei pneumatici su macchine prodotte in serie ed evitare difficoltosi retrofit del telaio.
 
Sistema Michelin Zen@Terra ad Agritechnica 2019
Sistema Michelin Zen@Terra ad Agritechnica 2019
 
Oltre al sistema centrale di gonfiaggio Zen@Terra, Michelin offre ora AgroPressure by Michelin, modulo di supporto decisionale sviluppato insieme a Terranimo, 365Farmnet e l'Università di Berna. Strumento gratuito disponibile in inglese, tedesco, francese e polacco sulla piattaforma 365Farmnet, grazie ad un'interfaccia personalizzata AgroPressure fornisce in tempo reale consigli sulla pressione da adottare per ottenere buoni risultati.
Il modulo integra i principali brand di gomme sul mercato, calcola il carico dei convogli e stima il rischio di compattamento. Quando si utilizza AgroPressure per la prima volta è necessario selezionare i mezzi, i pneumatici in uso e il lavoro da eseguire per ricevere valori di pressione adeguati. Inoltre, occorre inserire la tipologia e le condizioni dei terreni per capire se conviene o meno accedere a una zona dei campi. Il sistema funge anche da promemoria "pressione", consentendo di risparmiare tempo al cambio degli attrezzi.

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: Agronotizie

Autore:

Tag: fiere innovazione macchine agricole trattori pneumatici tecnologia agritechnica

Temi caldi: Agritechnica 2019

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 221.341 persone iscritte!