Sima 2019, sguardo a tutto tondo sulle sfide del mondo agricolo

Dal 24 al 28 febbraio la Francia si accende di verde e apre il nuovo anno con un'edizione che si propone ancora più ricca di novità per un mercato, le macchine agricole, che a livello mondo vanta un valore di produzione di 118 miliardi di euro

Info aziende
logo-sima-2019-apertura.jpg

Logo Sima 2019
Fonte foto: Saloni Francesi Internazionali

Evento unico e completo che apre il 2019 all'insegna dell'innovazione, della ricerca e dello sviluppo in cui gli addetti ai lavori del settore agricolo potranno trovare risposte concrete alle domande correlate all'attività quotidiana in campo e in azienda. Tutto questo è la 78esima edizione del Sima in programma a Paris Nord Villepinte dal 24 al 29 febbraio prossimo.

Carta d'identità dell'evento sono le 1800 aziende presenti, provenienti da 42 Pesi, ripartite in 15 settori di attività e la premiere per ben 700 novità prodotto. Evento dedicato all'intera filiera, il Sima - che nell'edizione 2017 ha accolto 232mila visitatori professionali da 135 Paesi e 360 delegazioni internazionali - affronta le sfide quotidiane che accompagnano le aziende agricole nella loro trasformazione dettata da un comparto in continua e rapida evoluzione.
Redditività e competitività, benessere animale, eticità e sicurezza del lavoro, rispetto per l'ambiente e salubrità delle produzioni sono solo alcune tra le moderne sfide del settore.
 
Suddivisione dei visitatori del Sima per area geografica
 
L'evento si costituisce quale anteprima che raccoglie i risultati di un 2018 in cui, afferma Frédéric Martin, presidente Sima e Axema "gli investimenti sono in fase di ripresa e le aziende hanno investito il 4,1% del fatturato in ricerca e sviluppo. Questo appuntamento - prosegue l'esperto - ci permetterà di cogliere importanti opportunità, prendere impegni concreti e accelerare le evoluzioni dell'agricoltura in tutte le regioni del mondo".
 

Innovazione e competitività

Cuore del salone articolato sulla tematica "L'innovazione al servizio di un'agricoltura competitiva" è l'idea - da cui sono nati i Villaggi Start-up e Innovazione - "Together, we grow the world" claim divenuto firma dell'edizione 2019.
 
Planimetria Sima 2019
Planimetria Sima 2019

Collocati nel padiglione 4, i due villaggi delle startup che raggruppano giovani aziende, saranno fonte di soluzioni innovative dedicate ad un settore in pieno cambiamento. In collegamento con questi villaggi, il villaggio dell'innovazione avrà un ruolo prospettico di presentazione delle principali tendenze del mondo agricolo ospitando gli Innovation Awards 2019, i ritratti di agricoltori innovativi oltre allo spazio prospettico ed esperienziale.
 

Sima World: il mercato delle macchine agricole

Con un valore di produzione arrivato nel 2017 a 118 miliardi di euro, la produzione mondiale di macchine agricole vive un trend positivo. "Nel 2018, i produttori sono globalmente integrati in una dinamica molto positiva - afferma Frédéric Martin - Sono fiduciosi nella ripresa e stanno facendo tutto il possibile per investire nel futuro: in termini di manodopera, per rafforzare lo strumento produttivo, ma anche in termini di innovazione, per soddisfare la crescente domanda della società e degli agricoltori". 
 
Produzione, export e import macchine agricole 2017
Dati del mercato mondiale delle macchine agricole. Fonte: Sima

Sulla base di dati elaborati dagli organizzatori dell'evento francese, in Europa i settori dell'industria e del commercio di macchine agricole contano oltre 30mila aziende con 350mila dipendenti e il 77% del fatturato originato dalla produzione di macchine agricole è realizzato da 8 paesi: Germania, Francia, Italia, Regno Unito, Spagna, Polonia, Austria e Belgio.
 
Dati Europa macchine agricole
Dati del mercato Europa delle macchine agricole. Fonte: Sima

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 185.321 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner