Oliver nasce nel 1972 come azienda artigiana nella produzione di macchine agricole, grazie alla passione per la meccanica e l'agricoltura di Luciano Signorini.

Una gamma completa di attrezzature dalle elevate prestazioni suddivisa in cinque linee di prodotto rivolte al settore del orto-floro-vivaismo che sarà esposta al Macfrut (Cesena 5/7 ottobre 2011).

La gamma completa

• macchine per la sterilizzazione e trattamento del terreno contro le malerbe, funghi e nematodi;
• macchine per la tabacchicoltura e comprendono: preparazione del terreno con eventuale sterilizzazione, trapianto, diserbo localizzato, sarchiatura, raccolta e essicazione;
• macchine per il vivaismo da albero da frutto, quali: macchine trapiantatrici per portainnesti, barbatelle, piante alte, piante ornamentali, macchine per la raccolta e scavo di piante da frutto e portainnesti selvatici, macchine per la cura del vivaio;
• macchina sarchiatrice interfilare di precisione Rotosark, brevetto n. MI2009A 000609;
• macchine su richiesta.

 

Rotosark Sarchiatrice interfilare patent n° MI2009A 000609

Negli ultimi anni della meccanizzazione agricola si sono ideate una vasta gamma di accessori sarchianti applicati a seminatrici a trapianto interfilare per mantenere pulite le coltivazioni, ma con scarso esito.

Con il sistema Rotosark si pone sul mercato una rivoluzione nell'ambito della sarchiatura interfilare, applicabile a ogni esigenza: dalle coltivazioni orticole biologiche, ai vitigni, frutteti, mais e ove necessario.

La nuova concezione di Sarchiatura Rotosark si basa su vomeri piegati a uncino saldati insieme in modo da ottenere un elemento circolare, inclinabile in varie posizioni a seconda delle esigenze. I due elementi sarchianti contrapposti lateralmente alla fila prendono il moto dalla spinta e frantumano il terreno, creando una piccola scalzatura, strappando l'erba fuori dalla fila, facendo respirare il terreno.

Padiglione D - Stand 10

Questo articolo è inserito negli speciali: