Premio impresa ambiente ai nastri di partenza

Le imprese, gli enti pubblici e/o privati che hanno contribuito a migliorare l'impatto economico, sociale e ambientale in Italia, hanno tempo fino al prossimo 20 settembre per partecipare al premio. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

ambiente-energie-rinnovabili-sostenibilita-by-hankimage9-adobe-stock-750.jpeg

Il premio è promosso dalla Camera di commercio di Venezia Rovigo, con la collaborazione di Unioncamere e il patrocinio del ministero della Transizione ecologica (Foto di archivio)
Fonte foto: © hankimage9 - Adobe Stock

Fino al prossimo 20 settembre le imprese, gli enti pubblici e/o privati che abbiano contribuito con progetti, soluzioni o prodotti a migliorare l'impatto economico, sociale e ambientale in Italia, possono partecipare al Premio impresa ambiente, promosso dalla Camera di commercio di Venezia Rovigo, con la collaborazione di Unioncamere e il patrocinio del ministero della Transizione ecologica.

Il Premio impresa ambiente dà accesso all'edizione 2022-2023 del prestigioso European business awards for the environment (Ebae) della Commissione europea e prevede cinque categorie: Migliore gestione, Miglior prodotto, Miglior processo/tecnologia, Migliore cooperazione internazionale, Miglior contributo imprenditoriale alla biodiversità. Le aziende candidate potranno altresì concorrere per i due premi speciali: Giovane imprenditore e Startup innovativa.

La cerimonia di premiazione per la IX edizione del premio si terrà nel mese di gennaio 2022 a Venezia.


Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: C.I.C.A. Bologna

Autore:

Tag: scadenze premi

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 264.259 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner