Sicurezza dei prodotti: al via il premio dell'Ue

Le imprese potranno candidarsi entro il prossimo 30 aprile. A cura di CICA Bologna, Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese

231 Academy CICA Bologna di 231 Academy CICA Bologna

enologia-enologo-vino-sicurezza-alimentare-tracciabilita-analisi-livello-zucchero-provetta-by-cristina-conti-fotolia-750.jpeg

Sono previste due categorie di premi (Foto di archivio)
Fonte foto: © cristina_conti - Fotolia

Il premio dell'Ue per la sicurezza dei prodotti offre alle imprese la possibilità di ottenere un ampio riconoscimento per gli sforzi che compiono andando oltre i requisiti minimi stabiliti dal diritto dell'Ue e mettendo al primo posto la protezione del consumatore.

Per il 2021 sono previste due categorie di premi: "Tutela della sicurezza dei gruppi di consumatori vulnerabili" e "Sicurezza e nuove tecnologie".

Per ogni categoria tematica sono previsti fino a dodici vincitori, che possono essere sia Pmi sia imprese più grandi, cui sarà consegnata una medaglia d'oro, d'argento o di bronzo.

I vincitori saranno invitati a presentare le loro migliori pratiche in un seminario di networking e riceveranno il premio nel corso di una prestigiosa cerimonia.

Le imprese potranno candidarsi al premio entro il prossimo 30 aprile.


Assistenza tecnica e servizi per lo sviluppo delle imprese 
nei seguenti settori
Agricoltura
 Progettazione e Sviluppo 
Finanziamenti pubblici agevolati
Organizzazione Aziendale
Energie Rinnovabili
Sito internet:  www.cicabo.it

© AgroNotizie - riproduzione riservata

Fonte: C.I.C.A. Bologna

Autore:

Tag: unione europea scadenze premi sicurezza alimentare

Ti è piaciuto questo articolo?

Registrati gratis

alla newsletter di AgroNotizie
e ricevine altri

Unisciti ad altre 259.365 persone iscritte!

Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner