Accedi Registrati Non ricordi la password? ?  
30 anni di Image Line
Una Mano per i Bambini

La redazione di AgroNotizie

Isabella Sanchi

Isabella Sanchi

Attualità

Tecnico dei Servizi turistici e culturali, frequenta l’Università di Ferrara, corso di laurea in Comunicazione pubblica della cultura e delle arti. Ha alle spalle un'esperienza come volontaria presso la Biblioteca comunale Ariostea e al Festival internazionale, oltre ad un tirocinio al Museo civico medievale di Bologna. Si occupa di temi legati all'attualità e aziendali.

Sfoglia gli articoli di Isabella Sanchi

Contatta l'autore

Riso, dazi: a volte ritornano

E' arrivato ieri il via libera delle Commissione europea al ripristino dei dazi sulle importazioni di riso da Cambogia e Myanmar/Birmania. Con la pubblicazione oggi in Gazzetta Ufficiale, entreranno in vigore da domani per i prossimi tre anni
riso-indica-by-kazukazu-adobe-stock-750x499

Torneranno in vigore domani, 18 gennaio 2019, i dazi sulle importazioni di riso proveniente da Cambogia e Myanmar/Birmania, che saranno progressivamente ridotti nell'arco di tre anni. La decisione è stata pubblicata oggi, 17 gennaio 2019, nella Gazzetta Ufficiale Ue, dopo la  notizia arrivata ieri del via libera da parte della Commissione europea. L'Ue reintrodurrà sul cereale il normale dazio doganale, pari a 175 euro la tonnellata nel primo anno, per poi ridurlo progressivamente a 150 euro la tonnellata nel secondo anno e a 125 euro la tonnellata nel terzo.   L'inchiesta La decisione è stata presa a seguito di un'inchiesta che ha confermato il notevole aumento delle importazioni nell'Unione europea di riso Indica da Cambogia e Myanmar/Birmania, che ha determinato un pregiudizio economico per i produttori europei. L'inchiesta formale è stat avviata nel marzo 2018 dalla Commissione europea dopo aver ...

Riso, per i dazi bisogna aspettare

In mancanza della maggioranza qualificata, la decisione sul ripristino dei dazi per le importazioni da Cambogia e Myanmar è stata rinviata. Ora spetta alla Commissione europea decidere
riso-pianta-by-tim-ur-fotolia-750

Rimandata la decisione finale sulla clausola di salvaguardia dell'Ue per le importazioni di riso da Cambogia, Myanmar e altri paesi del Sud Est asiatico. E' mancata la maggioranza qualificata sulla proposta di ripristino dei dazi sull'import in Europa di riso da Cambogia e Myanmar e ...

Mirtillo, tutto gira intorno a lui

Tutta la filiera del piccolo frutto si è confrontata a Trento sulle ultime innovazioni tecnologiche e varietali. L'obiettivo è una qualità sempre maggiore dei frutti per rispondere alle esigenze dei consumatori
mirtillo-ricerca-fem

Isabella Sanchi di Isabella Sanchi

"L'evento è andato molto bene, pur essendo molto specifico perché trattava una sola categoria di berries, il mirtillo: ci aspettavamo una settantina di persone, mentre i partecipanti registrati sono stati addirittura 170". E' questo il commento di Lara Giongo della ...

Maltempo, l'eccezionalità è ormai la norma

Eventi violenti e sempre più frequenti: è necessario trovare misure per combattere il dissesto idrogeologico e i cambiamenti climatici. In aumento i danni: la situazione regione per regione
alluvione-codliretti-2018

Sale ancora la conta dei danni causati dal maltempo in tutta la penisola e, secondo Coldiretti, un terzo di questi si registra nelle campagne. Le stime dell'organizzazione agricola parlano di una cifra superiore al miliardo di euro, mentre per Confagricoltura sarebbero oltre i due ...

Italia flagellata dal maltempo

Trombe d'aria, bombe d'acqua e alberi sradicati hanno provocato danni all'agricoltura per oltre 150 milioni di euro, secondo Coldiretti. Coltivazioni e serre distrutte, strutture scoperchiate e animali isolati
capannone-nel-pisano-maltempo-ottobre-2018-coldiretti

Raccolti perduti, serre distrutte, stalle scoperchiate e animali isolati. La mappa dei danni provocati dall'ondata di maltempo di questi giorni tocca tutte le zone della penisola, da Nord a Sud, anche se è difficile fare una stima, dato che i fenomeni meteorologici sono tuttora in ...

L'alimentazione può salvare il mondo?

Oggi, 16 ottobre, è la Giornata mondiale dell'alimentazione: tanti gli appelli per cambiare il nostro approccio al cibo. In ballo la salute delle persone e del pianeta
giornata-mondiale-alimentazione-world-food-day-by-blackberry-jelly-fotolia-750x750

L'alimentazione influenza le nostre vite sotto molteplici aspetti, non solo il nostro benessere e la nostra salute, ma anche quella dell'intero pianeta, oltre all'economia mondiale. In occasione della Giornata mondiale dell'alimentazione indetta dalla Fao, che si celebra ...

Pomodoro da industria: cala la quantità ma aumenta la qualità

Si prevedono rese inferiori alle medie degli ultimi anni soprattutto a causa del maltempo. Scatta l'obbligo dell'origine in etichetta per pelati, polpe, concentrato e i prodotti composti per almeno il 50% da derivati del pomodoro
pomodoro-industria-fonte-op-nord-italia

Buona la qualità in termini di gradi brix, il contenuto zuccherino, ma rese all’ettaro sotto le medie degli ultimi anni. E' quanto ci si aspetta dalla campagna del pomodoro di industria in Italia. I dati sono riportati da una nota di Coldiretti che stima un ...

Ambiente, già finite le risorse dell'anno

L'Earth Overshoot Day 2018, il giorno in cui le risorse rinnovabili della terra sono terminate, è stato ieri, 1° agosto. Ogni anno la data cade in anticipo, ma come evitare che la situazione peggiori? Alcune proposte da Bcfn, Coldiretti e Assosementi
ambiente-sostenibilita-energie-rinnovabili-bioenergie-agroenergie-by-romolo-tavani-fotolia-750

Ieri, 1° agosto, è stato l'Earth Overshoot Day, ovvero la giornata in cui abbiamo esaurito la quantità di risorse che la terra può rinnovare in un anno. Nel 2018 per soddisfare il fabbisogno attuale di risorse naturali stiamo sfruttando l’equivalente di ...


Leggi gratuitamente AgroNotizie grazie ai Partner